Zuppa di merluzzo e porri in crosta

Zuppa di merluzzo e porri in crosta

1 h 55 min

Oltre al merluzzo e ai porri, sotto al cappello di pasta questa zuppa gratinata cela anche brodo, fumetto di pesce, vino bianco, aneto e panna semigrassa.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 4 pirofile da ca. 4 dl

  • 400 gdi filetti dorsali di merluzzo
  • 200 gdi porro
  • 2scalogni
  • 1spicchio d'aglio
  • 0,55 mazzettod'aneto
  • 2 cucchiaidi burro
  • 2 cucchiaidi farina
  • 1 dldi vino bianco
  • 4 dldi fumetto di pesce
  • 2 dldi brodo di verdura
  • 1,5 dldi panna semigrassa
  • sale
  • pepe
  • 1uovo
  • Pasta

  • 250 gdi farina
  • ½ cucchiainodi sale
  • 120 gdi burro, freddo
  • 1 cucchiaiodi semi di finocchio
  • 0,5 dld'acqua
  • farina
Kilocalorie
760 kcal
3.150 kj
Proteine
32 g
17,6 %
Grassi
41 g
50,6 %
Carboidrati
58 g
31,8 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 45 minuti
refrigerazione:
ca. 30 minuti
cottura in forno:
ca. 20 minuti
Totale:
1 h 55 min
  1. Si continua così

    Per la pasta mescolate farina e sale. Unite il burro a dadi e sfregate gli ingredienti con le mani fredde fino a ottenere un impasto di tante briciole. Unite i semi di finocchio. Aggiungete l’acqua. Impastate velocemente. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e fate riposare l’impasto in frigo per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Tagliate il pesce a pezzi di ca. 1 cm. Dividete il porro per il lungo in quattro parti e tagliatelo a pezzi di 1 cm. Tritate gli scalogni, l’aglio e l’aneto. Scaldate il burro in un tegame. Unite gli scalogni, l’aglio e i porri e soffriggete per 2 minuti. Unite la farina e mescolate il tutto. Versate il vino, il fumetto e il brodo, mescolate e fate sobbollire per circa 5 minuti. Incorporate la panna e l’aneto, regolate di sale e pepe. Aggiungete il pesce alla zuppa e versate il tutto in pirofile monoporzione.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scaldate il forno a 190 °C. Sbattete l’uovo. Stendete la pasta su poca farina in un disco spesso ca. 3 mm. Dividete la pasta in quattro. Accomodate i triangoli di pasta sulle pirofile. Spennellate la pasta con l’uovo. Cuocete i triangoli di pasta in forno per 15-20 minuti, finché si dorano. Sfornate le pirofile e servite.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Daniel Tinembart

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni