Crostata di prugne e chorizo

Crostata di prugne e chorizo

1 h 40 min

Per i palati che amano i forti contrasti questa crostata combina il dolce delle prugne con quello salato del chorizo e con un'ampia gamma di spezie e aromi.

Ingredienti

Pasticceria salataPer 4 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 2 teglie di 15 × 20 cm o per 1 teglia di 28 cm Ø

  • 250 gdi farina
  • 1 cucchiainodi sale
  • 125 gdi burro, freddo
  • 1tuorlo
  • ca. 1 dldi miscela di latte e acqua (1:1)
  • burro e farina per le teglie
  • 500 gdi prugne
  • 2cipolle
  • 160 gdi chorizo piccante
  • ½ cucchiaiod’olio d'oliva
  • 2 cucchiainidi paprica dolce
  • 1 dldi vino rosso corposo, ad es. rioja
  • 1 dldi brodo
  • 3 cucchiaid’amido di mais
  • sale
  • pepe
  • tabasco
  • ½ mazzettodi timo
  • un pocodi rucola
  • un pocodi manchego
Kilocalorie
850 kcal
3.550 kj
Proteine
25 g
12,3 %
Grassi
48 g
52,9 %
Carboidrati
71 g
34,8 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 45 minuti
refrigerazione:
ca. 30 minuti
cottura in forno:
ca. 25 minuti
Tempo totale:
1 h 40 min
  1. Si continua così

    Mescolate la farina e il sale. Unite il burro a fiocchi, poi il tuorlo e sfregate il tutto con le dita, finché ottenete una massa di tante briciole. Unite la miscela di latte e acqua e impastate, fino a ottenere una massa omogenea. Imburrate le teglie e infarinatele. Spianate la pasta formando 2 rettangoli grandi 24 x 20 cm e accomodateli nelle teglie. Bucherellate la pasta con una forchetta e mettete in frigo per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Tagliate le prugne a cubetti, le cipolle a fettine. Spellate i chorizo, tagliateli a metà per il lungo, poi a fette di 5 mm. Rosolatele nell’olio con le cipolle per ca. 5 minuti. Unite le prugne e rosolatele brevemente. Aggiungete la paprica. Spegnete con il vino e il brodo e portate a ebollizione. Sciogliete l’amido di mais in un po’ d’acqua e incorporatelo alla salsa, mescolando di continuo. Fate sobbollire finché s’addensa. Condite con sale, pepe, tabasco e lasciate raffreddare un po’. Cospargete con le foglioline di timo e mescolate.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scaldate il forno a 200 °C. Distribuite il ripieno nelle teglie. Cuocete le crostate al centro del forno per ca. 25 minuti. Prima di servire, guarnite con foglie di rucola e scaglie di formaggio.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Janine Neininger

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Decorate con un bordo di pasta intrecciato (Spianate la pasta rimasta in una sfoglia sottile e tagliatela a strisce larghe ca. 5 mm. Con 3 striscioline di pasta formate delle treccine. Spennellate il bordo con acqua, adagiatevi le treccine una dopo l'altra e fissatele premendo.).

Più ricette

Più ispirazioni