Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Diversa la varietà di patata, diverso il colore

Le patate non sono tutte uguali!

La patata da purè non è adatta alla preparazione del rösti, e viceversa. Perché ogni varietà del versatile tubero ha le sue caratteristiche e i suoi impieghi, che vi illustriamo in questa breve panoramica.

Gli svizzeri consumano oltre 45 chili di patate pro capite l’anno. Sotto forma di rösti o gratin, lessata o arrosto, la patata è indubbiamente una regina sulle nostre tavole. Ma come capire, tra le oltre 5000 varietà esistenti al mondo, qual è quella giusta per la ricetta di turno?

A tale scopo Swisspatat, l'organizzazione di categoria dell'industria pataticola svizzera, ha messo a punto in collaborazione con la grande distribuzione un codice cromatico che compare anche sulle confezioni in vendita alla Migros. Il verde contraddistingue le patate che tengono bene la cottura, il blu quelle farinose, il rosso significa che quel tipo di patata regge le alte temperature, mentre il marrone e il giallo indicano le varietà particolari, tipo le patate da raclette o le patate novelle, le patate blu o viola, le patatine, la Gwenne della linea Sélection e la pregiata Amandine della linea Premium, che sono confezionate e vendute a parte. All'interno di ciascuna categoria cromatica, spiega Linda Marugg, category manager presso la Federazione delle cooperative Migros, le varietà possono cambiare in base alla disponibilità, alla stagione, all'offerta di mercato e alla conservabilità.

Verde – resistente alla cottura

Le patate che rimangono sode e compatte anche dopo una cottura prolungata sono adatte a essere consumate in insalata o come contorno, lessate con o senza buccia. Appartengono a questa categoria, per esempio, le varietà Annabelle, Charlotte, Cheyenne, Ditta, Erika, Gourmandine, Lady Christl e Venezia, oltre all'Amandine della linea Premium.

Blu – farinosa

Le patate farinose, viceversa, tendono a sfaldarsi durante la cottura e sono quindi indicate per purè, gratin, vellutate, crocchette e gnocchi. Fra le varietà appartenenti a questa categoria figurano Agria, Bintje, Challenger, Concordia, Désirée, Laura e Victoria.

Rosso – adatta alla cottura ad alta temperatura

In questa linea rientrano le patate farinose che sono stoccate a temperature maggiori e, di conseguenza, hanno un ridotto tenore di zucchero. Questa caratteristica le rende più idonee delle altre a tutti i metodi di preparazione che implicano temperature elevate, ovvero la frittura e la cottura in forno o in padella, perché la formazione di acrilammide è inferiore. Per rösti, patate arrosto e patatine fritte, dunque, conviene puntare su varietà quali Agria, Bintje, Jelly, Lady Felicia e Victoria.

Marrone o giallo – specialità

Delle «specialità», in confezione a sé, fanno parte patate novelle e patatine, varietà particolari per raclette o baked potato e selezioni quali Agata, Annabelle, Charlotte e Lady Christl.

Sapevate che…

… la cooperativa Migros Vallese, tra le dieci che compongono la Federazione Migros, è quella in cui le patate registrano la quota maggiore di fatturato nel comparto verdura? Forse è merito della raclette, per la quale il Vallese è giustamente celebre in tutto il mondo.

… con 45 kg pro capite l’anno, il consumo svizzero di patate è di gran lunga inferiore a quello della Bielorussia, capolista mondiale assoluta con 181 kg? A seguire Kirghizistan (143 kg), Ucraina (136 kg), Russia e Polonia (entrambe a quota 131 kg). Tuttavia anche la Gran Bretagna si difende bene: con i suoi 102 kg si piazza tra i primi dieci in classifica.

… in Svizzera il consumo di patate fresche è in continuo calo, mentre quello delle patate lavorate (chips, patatine fritte, ecc.) è in ascesa?

Foto: Stockfood, Migusto
Testo: Claudius Wirz

Cosa pensi di questa ricetta?


Commentare, valutare e salvare ricette non è al momento possibile a causa di una finestra di manutenzione.

Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici

Hai già letto questi articoli?

Focus
Per noi sono fonte di fastidio, ma per le piante i semi sono essenziali. Per ottenere frutta e verdura senza semi è necessario raggirare un po' madre natura.
Listicle
Questi contorni sono uno più gustoso dell'altro e regalano uno sfizioso tocco di sapore extra a grigliate di carne, pesce, pollame o vegetariane che siano.
Listicle
Dita di strega mozzate oppure black sushi? Ricette a tema per fare rabbrividire di gusto grandi e piccini.
Trend
Le albicocche sono una delizia già da sole, ma si sposano anche con aromi inattesi per regalare una nota di sapore extra ai piatti più diversi.

Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

Iscriviti e scopri i vantaggi

Scopri tutti i vantaggi del club

Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
Ti piace questa storia?
Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
Riprova più tardi.
Al momento il server non è disponibile.