Gratin di salmone con patate

Gratin di salmone con patate

50 min

I filetti di salmone gratinati con patate, fagioli e una besciamella leggera sono un piatto ricco di proteine, gustoso e facile da portare con sé.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1 cucchiaiod’olio d’oliva
  • 2 cucchiaidi farina bianca
  • 3 dldi latte Drink
  • ½ cucchiaiodi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 350 gdi patate resistenti alla cottura
  • 175 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 2filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • ¼ di  mazzettod’aneto
  • 100 gdi pomodori cherry
  • 2 cucchiaid’olio d’oliva
  • 4 cucchiaidi farina bianca
  • 6 dldi latte Drink
  • 1 cucchiaiodi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 700 gdi patate resistenti alla cottura
  • 350 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 4filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • ½ mazzettod’aneto
  • 200 gdi pomodori cherry
  • 3 cucchiaid’olio d’oliva
  • 6 cucchiaidi farina bianca
  • 9 dldi latte Drink
  • 1½ cucchiaidi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 1 gdi patate resistenti alla cottura
  • 500 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 6filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • ¾ di  mazzettod’aneto
  • 300 gdi pomodori cherry
  • 4 cucchiaid’olio d’oliva
  • 8 cucchiaidi farina bianca
  • 12 dldi latte Drink
  • 2 cucchiaidi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 1,4 gdi patate resistenti alla cottura
  • 700 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 8filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • 1 mazzettod’aneto
  • 400 gdi pomodori cherry
  • 5 cucchiaid’olio d’oliva
  • 10 cucchiaidi farina bianca
  • 15 dldi latte Drink
  • 2½ cucchiaidi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 1,75 gdi patate resistenti alla cottura
  • 875 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 10filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • 1¼ di  mazzettid’aneto
  • 500 gdi pomodori cherry
  • 6 cucchiaid’olio d’oliva
  • 12 cucchiaidi farina bianca
  • 18 dldi latte Drink
  • 3 cucchiaidi brodo di verdura in polvere
  • sale
  • pepe
  • noce moscata macinata
  • 2,1 gdi patate resistenti alla cottura
  • 1,05 gdi fagiolini verdi, freschi o surgelati
  • 12filetti di salmone di ca. 100 g ciascuno
  • 1½ mazzettid’aneto
  • 600 gdi pomodori cherry
Kilocalorie
550 kcal
2.250 kj
Proteine
32 g
24,7 %
Grassi
22 g
38,2 %
Carboidrati
48 g
37,1 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
cottura in forno:
ca. 20 minuti
Tempo totale:
50 min
  1. Si continua così

    Scaldate l'olio in una padella. Unite la farina e fatela rosolare mescolando di continuo, in modo da formare un composto compatto di color biondo chiaro (roux). Stemperate con il latte e portate a ebollizione, mescolando di continuo. Condite con sale, pepe e noce moscata. Lasciate sobbollire a fuoco basso per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Nel frattempo, scaldate il forno a 180 °C. Lessate le patate con la buccia in acqua bollente salata per ca. 10 minuti. Unite i fagiolini poco prima di terminare la cottura, cuoceteli per ca. 2 minuti e scolateli. Tagliate le patate a fette e distribuitele con i fagiolini in una pirofila capiente. Condite i filetti di salmone con sale e pepe, poi adagiateli nella pirofila con le verdure.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Mettete da parte poco aneto, tritate il resto e mescolatelo con la salsa. Versate la salsa sul salmone e le verdure. Distribuite i pomodori. Cuocere al centro del forno per ca. 20 minuti. Guarnite con l’aneto restante.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Per il trasporto: preparate il gratin il giorno prima. Il giorno dopo, riscaldatelo o mangiatelo freddo.

Scopri suggerimenti per la salute su migros-impuls.ch

Più ricette

Più ispirazioni