Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Ti piace questa storia?
Dai il tuo voto
    (5)
    Smoothie alle bacche con semi di chia

    Un fresco mix!

    Gli smoothie sono bevande realizzate con frutta e verdura. Contribuiscono a un’alimentazione sana e sono facili da preparare.

    Se è vero che attualmente vanno per la maggiore, non si può certo dire che gli smoothie rappresentino una novità. Venivano già serviti un centinaio di anni fa nei juice bar americani. Sono facili da preparare: si mixano frutta e a volte anche verdura fino a farle diventare belle liquide. La preparazione richiede un paio di minuti. L’importante è usare un buon frullatore.

    Chi non ha il tempo di fare gli smoothie può trovarli già pronti al supermercato. Grazie a un processo di pastorizzazione possono essere conservati e, a seconda della ricetta dei produttori, contengono anche semi di lino tritati, latte di cocco, yogurt o succhi. Un buon smoothie fornisce circa il doppio delle preziose sostanze di un semplice succo di frutta. In particolare aiuta a garantire il fabbisogno di vitamine e sostanze antiossidanti e bioattive.

    Può essere consumato subito ed è pratico quando si è in giro. Un grande vantaggio: molti studi mostrano che se mangiamo poca frutta e verdura è solo perché siamo troppi pigri per prepararle. Anche il tratto digestivo beneficia della preparazione. «Molte persone masticano troppo poco e mangiano troppo in fretta», spiega Christine Brombach, responsabile dell’Ufficio Alimentazione dell’Istituto per l’innovazione di cibi e bevande (ILGI). Per questo la frutta mixata è solitamente più digeribile di tutto il resto.

    Siamo tutti d’accordo: gli smoothie fatti in casa sono decisamente più buoni. Tutto quello che serve sono un paio di buone idee, frutta e verdura fresca e un buon frullatore. Alla salute!

    Per dormire bene: smoothie di kiwi e banana

    Le banane hanno un effetto calmante e riducono lo stress. Secondo uno studio taiwanese, anche i kiwi aiutano ad addormentarsi e dormire bene.

    Per gli sportivi: smoothie verde alla chia

    I semi di chia sono composti per circa un quarto da proteine e forniscono fibre alimentari, vitamina E, potassio, ferro e acidi grassi polinsaturi.

    La fonte dell’eterna giovinezza: o

    Le bacche contengono un’enorme varietà di antiossidanti che proteggono le cellule e, insieme alla vitamina C delle arance, garantiscono un potente effetto «anti-aging».

    Protezione garantita: smoothie al formentino e al rafano

    Il rafano appartiene alla famiglia dei cavoli e contiene più di centinaia di sostanze sulfuree, che proteggono le cellule e attivano il sistema immunitario.

    Per essere più forti: smoothie di susina e zucchina

    Si ritiene che il cardamomo abbia un effetto battericida e di protezione delle cellule. Le zucchine sono ricche di potassio, magnesio e ferro.

    Per una mente lucida: smoothie di kiwi e mela

    Le mele contengono buone quantità di boro, un oligoelemento particolarmente importante per le capacità di rendimento. La menta piperita ha un’azione miorilassante.

    Per sentirsi in forma: smoothie verde alla mela

    Le piante verdi contengono tutti i sali minerali e le vitamine essenziali per la vita (tranne la vitamina B12). Gli spinaci favoriscono la formazione del sangue e rafforzano il sistema immunitario.

    Testo: Marianne Botta
    Foto: Stockfood, Migros Medien

    Cosa ne pensi?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (2)
    C. Karlen-Roth 23.04.2017

    Danke für die gute Übersicht von Blendern. Hilfreich wäre es gewesen, wenn die Preise angegeben wären.

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    M. Gisler 19.04.2017

    Es sollten viel mehr smoothie rezepte erscheinen. Kategorisiert: power, detox, etc.

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Valutazioni

    Ti piace questa storia? Grazie della tua valutazione

      (5)

      Questa storia è già stata valutata da 15 persona/e.

      Ti è piaciuta questa storia?
      Condividi questa storia con i tuoi amici

      Hai già letto questi articoli?

      Focus
      Dall’A di annatto alla P di pimento passando per la C di cannella: la cucina caraibica contempla spezie da tutto il mondo. E non mancano le note piccanti.
      Listicle
      I puristi del cibo adesso arricceranno il naso, ma abbiamo preso molto dagli statunitensi. Ecco un piccolo ABC delle importazioni culinarie dagli USA.
      Intervista
      Come sublimare ulteriormente il gusto dei coniglietti di cioccolato.
      Listicle
      Arrosti o bistecche? Nei menu di nozze i piatti classici vanno per la maggiore: è il risultato di un piccolo sondaggio tra gastronomi e albergatori.

      Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

      Iscriviti e scopri i vantaggi

      Scopri tutti i vantaggi del club

      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
      Ti piace questa storia?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.