Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Ti piace questa storia?
Dai il tuo voto
    (4)
    Perché la cucina mediterranea fa bene

    Perché la cucina mediterranea fa bene

    Variopinta, varia e salutare! La cucina mediterranea è in voga anche da noi, e per buoni motivi.

    Il solo pensiero della cucina mediterranea ci manda in estasi: subito pensiamo a prodotti freschi e dai colori intensi, maturati sotto il sole, e a mare e vacanze. La cucina mediterranea è sinonimo di pesce e frutti di mare, insalate e verdura, yogurt e formaggi, noci, olive e vino. Una prelibatezza per il palato. E non solo!

    Meno problemi cardiaci, meno tumori

    Alter Bauer pflückt Oliven

    La cucina mediterranea fa anche particolarmente bene alla salute. La cosiddetta dieta mediterranea, che nulla ha a che vedere con le diete che comportano rinunce, si rivela sempre più come l’alimentazione migliore per prevenire le patologie più comuni. Già all’inizio degli anni Sessanta, studi scientifici mostravano che l’aspettativa di vita delle popolazioni affacciate sul
    Mediterraneo era la più elevata al mondo. Gli abitanti di queste regioni soffrivano raramente di malattie cardiovascolari e determinati tipi di tumore. Da allora, molti studi hanno evidenziato come il modello nutrizionale mediterraneo riduca il rischio di patologie cardiovascolari, ictus, diabete di tipo II e certe forme tumorali, oltre ad avere effetti positivi su pressione
    sanguigna, glicemia e colesterolo. Uno studio a lungo termine statunitense è giunto alla conclusione che la dieta mediterranea ha anche un vero e proprio effetto antinvecchiamento.

    Benefici dell’olio d’oliva

    Oliven in Holzschale

    Elemento centrale della cucina mediterranea è l’oliva. Da numerosi anni, sempre più indizi confermano l’importante ruolo svolto dall’olio ottenuto mediante spremitura delle olive nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Diversi studi, inoltre, rivelano che l’olio di oliva è in grado di abbassare la pressione sanguigna e che un suo consumo regolare nelle persone
    affette da diabete ne migliora il quadro glicemico. Grazie alle sostanze amare contenute, l’olio di oliva spremuto a freddo ha proprietà antinfiammatorie e protettive delle cellule. Le note amare e pungenti di un olio di oliva di qualità favoriscono inoltre il senso di sazietà e aumentano la produzione di calore in fase digestiva, bruciando così una parte delle calorie ingerite. È
    tempo dunque di vacanze sul Mediterraneo. Anche senza spostarsi dalla propria cucina.

    Nutrirsi come in riva al Mediterraneo: ecco come:

    Frau schöpft Antipasti an Tisch im Freien
    • Consuma quanto più possibile prodotti freschi e non trasformati.
    • Utilizza olio di oliva come fonte principale di grasso (eccetto per cotture a temperature elevate).
    • Mangia ogni giorno molta insalata e verdura.
    • Scegli pane di segale e altri prodotti con cereali integrali.
    • Per coprire il fabbisogno proteico, privilegia legumi, uova, pesce e pollame. Consuma solo di rado carne rossa.
    • Mangia ogni giorno una manciata di noci.
    • Formaggio e yogurt sono i latticini più importanti, da consumare quotidianamente in quantità ridotte o moderate.
    • Concediti quantità ridotte o moderate di vino rosso.
    • Per dessert sostituisci la frutta ai dolci.
    • Non dimenticare la siesta pomeridiana e di muoverti a sufficienza.

    Foto: iStock, Getty Images
    Testo: Marianne Botta

    Gamberoni al forno con limone e cipolle

    Gamberoni al forno dal temperamento mediterraneo. Tutto merito di aglio, cipolla, pepe di Sichuan e filetti di limone, che li rendono davvero irresistibili.

    Bagna cauda

    La bagna cauda è una salsa piemontese calda a base d'olio d'oliva, acciughe, aglio e prezzemolo nel quale si intingono le verdure crude a bastoncini.

    Cosa ne pensi?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (0)
    Valutazioni

    Ti piace questa storia? Grazie della tua valutazione

      (4)

      Questa storia è già stata valutata da 19 persona/e.

      Ti è piaciuta questa storia?
      Condividi questa storia con i tuoi amici

      Hai già letto questi articoli?

      Trend
      L’estate è il periodo migliore per mettere sotto vetro la frutta e la verdura maturate al sole.
      Focus
      Non c'è soltanto lo Spritz o l'Hugo. Alcune idee per i vostri aperitivi: tre drink alcolici e tre analcolici.
      Focus
      Un’ode a quattro apprezzati dolci da mordere provenienti dalle nostre regioni linguistiche.
      Trend
      Il cioccolato non è solo una dolce tentazione, ma anche ottimo con il pesce, la carne e il formaggio.

      Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

      Iscriviti e scopri i vantaggi

      Scopri tutti i vantaggi del club

      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
      Ti piace questa storia?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.