Pasticcio alla lucernese

Pasticcio alla lucernese

Fritschipastete

2 h 10 min

Questo pasticcio ripieno di spezzatino è un vero classico della cucina Svizzera. A Lucerna è uno classico piatto di carnevale, noto con il nome di «Fritschipastete».

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1uovo
  • 2rotoli di pasta sfoglia rettangolare già spianata da 320 g
  • 100 gd'uvetta ad es. uva sultanina
  • 0,5 dldi cognac
  • 500 gdi spalla di vitello
  • 2 cucchiaidi farina
  • 2cipolle
  • 300 gdi champignon piccoli
  • 2 cucchiaidi burro per arrostire
  • 1foglia d'alloro
  • 2chiodi di garofano
  • ½ cucchiainodi paprica dolce
  • ½ cucchiainodi pepe nero macinato fresco
  • sale
  • 2 dldi vino rosso
  • 4 dldi fondo bruno
  • 400 gd’impasto di vitello
  • 2 cucchiaid’amido di mais

Utensili

  • foglio di carta velina
  • scodella di ca. 15 cm di Ø
Kilocalorie
1.220 kcal
5.100 kj
Proteine
59 g
20,6 %
Grassi
67 g
52,6 %
Carboidrati
77 g
26,9 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 60 minuti
cottura in forno:
ca. 40 minuti
brasatura :
ca. 30 minuti
Tempo totale:
2 h 10 min
  1. Si continua così

    Preparare la cupola di pasta sfoglia

    Scaldate il forno a 180 °C. Separate i tuorli dagli albumi. Rivestite una scodella del diametro di 15 cm con un grande foglio di carta da forno. Riempite per bene la scodella con pezzi di carta velina accartocciati e richiudeteli nella carta da forno. Ritagliate dalla pasta sfoglia due dischi, uno di 20 cm e uno di 26 cm di diametro. Accomodate il disco piccolo su una placca rivestita con carta da forno e disponete la cupola di carta (senza scodella) al centro. Spennellate il bordo con l'albume.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Rinforzare la cupola

    Adagiate la rondella più grande sulla cupola di carta e fate aderire i bordi premendoli con una forchetta. Per evitare che il pasticcio si sgonfi dopo la cottura, la pasta dev'essere rinforzata. Ritagliate quindi un anello di 2 cm di spessore, con un diametro di ca. 12 cm, alcune strisce di ca. 2 x 10 cm e alcuni fiori decorativi. Spennellate la cupola di pasta sfoglia con l'albume. Sistemate l'anello di pasta al centro, le strisce lungo i lati e decorate con i fiori. Spennellate con il tuorlo.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Cuocere ed eliminare la carta

    Cuocete la cupola al centro del forno per ca. 30 minuti, poi sfornatela. Ritagliate un coperchio in corrispondenza dell'anello di pasta e sollevatelo. Tagliate la carta da forno ed estraete con cautela tutta la carta usando una forbice e una pinzetta. Terminate la cottura della cupola per ca. 8 minuti.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Preparare lo spezzatino di vitello

    Nel frattempo, ammollate l'uvetta nel cognac. Tagliate la carne a dadi di ca. 2 cm e infarinateli. Tritate le cipolle. Mondate i funghi e dimezzate quelli più grandi. Rosolate la carne nel burro ben caldo. Aggiungete tutte le spezie, le cipolle e rosolate. Unite gli champignon, il vino e il fondo bruno. Fate stufate lo spezzatino a fuoco basso per ca. 30 minuti, finché la carne è cotta.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Preparare le polpettine di vitello

    Mettete l'impasto di vitello in una tasca da pasticciere e tagliate la punta. Schiacciate l'impasto direttamente nell'acqua bollente, tagliando mano a mano le polpettine con una forchetta, che va sempre immersa in acqua tra un taglio e l'altro. Cuocete le polpettine nell'acqua bollente per ca. 5 minuti ed estraetele.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Farcire il pasticcio

    Mescolate l'amido di mais con poca acqua e unite allo spezzatino. Incorporate le polpettine e l'uvetta con il cognac. Fate sobbollire il ripieno per 5 minuti e insaporite. Versate con cautela il ripieno nella cupola di pasta sfoglia e servite subito.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Accompagnate con verdure stufate, come piselli e carote. Preparate il pasticcio in anticipo e scaldatelo brevemente in forno prima di servirlo. Se doveste trovare la preparazione della cupola di pasta sfoglia troppo impegnativa, potete cuocere in forno la pasta sfoglia a forma di filoncini o dischi e servirla con il ripieno.

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni