Fettine di capriolo con verza e salsa al sambuco

Fettine di capriolo con verza e salsa al sambuco

40 min

Selvaggina per un autunno a tutto gusto: le fettine di capriolo vengono accomodate con eleganza sul pane tostato con la verza e la salsa di sambuco.

Ingredienti

Piccolo pasto

Per

4
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

Indicazioni per maggiori quantità: Rosolate la carne poco per volta e tenetelo in caldo fino al momento di servire.
  • 200 gdi verza
  • ½ cucchiaiodi burro
  • 0,5 dldi brodo di verdura
  • ½ cucchiaiodi burro per arrostire
  • 2fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 100 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 1 cucchiaiodi gin
  • 1,5 dldi fondo di selvaggina
  • 1anice stellato
  • 10 gdi burro, morbido
  • 10 gdi farina
  • 1 cucchiaiodi gelatina di cotogne
  • 2 fettedi pane bigio
  • 2 ramettidi prezzemolo
  • 400 gdi verza
  • 1 cucchiaiodi burro
  • 1 dldi brodo di verdura
  • 1 cucchiaiodi burro per arrostire
  • 4fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 200 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 2 cucchiaidi gin
  • 3 dldi fondo di selvaggina
  • 2anici stellati
  • 20 gdi burro, morbido
  • 20 gdi farina
  • 2 cucchiaidi gelatina di cotogne
  • 4 fettedi pane bigio
  • 4 ramettidi prezzemolo
  • 600 gdi verza
  • 1½ cucchiaidi burro
  • 1,5 dldi brodo di verdura
  • 1½ cucchiaidi burro per arrostire
  • 6fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 300 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 3 cucchiaidi gin
  • 4,5 dldi fondo di selvaggina
  • 3anici stellati
  • 30 gdi burro, morbido
  • 30 gdi farina
  • 3 cucchiaidi gelatina di cotogne
  • 6 fettedi pane bigio
  • 6 ramettidi prezzemolo
  • 800 gdi verza
  • 2 cucchiaidi burro
  • 2 dldi brodo di verdura
  • 2 cucchiaidi burro per arrostire
  • 8fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 400 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 4 cucchiaidi gin
  • 6 dldi fondo di selvaggina
  • 4anici stellati
  • 40 gdi burro, morbido
  • 40 gdi farina
  • 4 cucchiaidi gelatina di cotogne
  • 8 fettedi pane bigio
  • 8 ramettidi prezzemolo
  • 1 kgdi verza
  • 2½ cucchiaidi burro
  • 2,5 dldi brodo di verdura
  • 2½ cucchiaidi burro per arrostire
  • 10fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 500 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 5 cucchiaidi gin
  • 7,5 dldi fondo di selvaggina
  • 5anici stellati
  • 50 gdi burro, morbido
  • 50 gdi farina
  • 5 cucchiaidi gelatina di cotogne
  • 10 fettedi pane bigio
  • 10 ramettidi prezzemolo
  • 1,2 kgdi verza
  • 3 cucchiaidi burro
  • 3 dldi brodo di verdura
  • 3 cucchiaidi burro per arrostire
  • 12fettine di capriolo di 100 g ciascuna
  • sale
  • pepe
  • 600 gdi bacche di sambuco, pesate senza rametti
  • 6 cucchiaidi gin
  • 9 dldi fondo di selvaggina
  • 6anici stellati
  • 60 gdi burro, morbido
  • 60 gdi farina
  • 6 cucchiaidi gelatina di cotogne
  • 12 fettedi pane bigio
  • 12 ramettidi prezzemolo
Kilocalorie
390 kcal
1.600 kj
Proteine
30 g
34,6 %
Grassi
11 g
28,5 %
Carboidrati
32 g
36,9 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
  1. Si continua così

    Dimezzate la verza e privatela del torsolo. Tagliate le foglie a striscioline. Soffriggetele brevemente nel burro e sfumate con il brodo. Mettete il coperchio e fate cuocere per ca. 10 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Scaldate il burro per arrostire in una padella e rosolatevi le fettine di carne ca. 2 minuti per lato. Estraetele, conditele con sale e pepe, copritele e tenetele in caldo a 80 °C in forno. Sciacquate le bacche di sambuco e fatele sgocciolare bene. Portatele a ebollizione con il gin, il fondo e gli anici stellati nella stessa padella. Lavorate il burro con la farina e aggiungete il composto al fondo, mescolando. Fate sobbollire per ca. 10 minuti fino a ottenere una salsa cremosa. Insaporitela con la gelatina di cotogne, sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Tostate le fette di pane e accomodatele nei piatti. Distribuitevi sopra la verza. Tagliate le fettine a strisce e accomodatele sulla verza. Irrorate con la salsa. Tritate il prezzemolo e cospargetelo sulla carne.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Le bacche mature di sambuco, che si presentano belle scure, si possono raccogliere a partire da settembre. Le bacche acerbe vanno gettate. Le bacche fresche, una volta staccate dai rametti, si possono congelare subito, per averne così una bella scorta per l’inverno. Le bacche di sambuco non vanno consumate crude, in quanto sono ricche di sambunigrina, una sostanza che in dosi elevate può causare nausea e vomito. Il riscaldamento delle bacche distrugge la sostanza.

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni