Vellutata di scorzonera con triangoli ai funghi

Vellutata di scorzonera con triangoli ai funghi

45 min

I triangoli di pasta per pizza ai funghi con spinaci si abbinano perfettamente alla vellutata di scorzonera. Antipasto o piatto principale leggero.

  • vegetariano

Ingredienti

AntipastoPer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 250 gdi scorzonera in vasetto
  • 1cipolla piccola
  • 2 cucchiaidi burro
  • 5 dldi brodo di verdura
  • 1 dldi panna
  • sale
  • pepe
  • 80 gdi gallinacci
  • 40 gdi spinaci in foglia surgelati, scongelati prima dell’uso
  • 100 gdi pasta per pizza
  • farina per spianare
  • 1 cucchiaiodi panna acidula
Kilocalorie
240 kcal
1.000 kj
Proteine
4 g
6,7 %
Grassi
16 g
60 %
Carboidrati
20 g
33,3 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
cottura in forno:
ca. 15 minuti
ui.recipe.cookingtime.total.label:
45 min
  1. Lavate la scorzonera e fatela sgocciolare. Tritate la cipolla. Fate appassire entrambe per ca. 5 minuti nella metà del burro. Bagnate con il brodo e fate sobbollire con il coperchio per ca. 15 minuti. Riducete in purea con il frullatore a immersione. Incorporate la panna, salate e pepate.

    Ci sei quasi!
  2. Nel frattempo, pulite i gallinacci e a seconda delle dimensioni dimezzateli o tagliateli in quattro. Rosolateli brevemente nel burro restante. Unite gli spinaci e condite con sale e pepe. Fate raffreddare il composto di funghi. Scaldate il forno a 220 °C. Stendete la pasta per pizza su poca farina e formate un disco di 20 cm Ø. Spalmate la panna acidula e distribuite il composto di funghi. Accomodate su una teglia foderata con carta da forno. Cuocete nella parte inferiore del forno per ca. 15 minuti. Estraete e dividete in quattro. Prima di servire frullate di nuovo la vellutata e servitela con i triangoli.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Daniel Tinembart

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni