Torta di fragole

Torta di fragole

4 h 5 min

Un soffice pan di Spagna, una gustosa crema di vaniglia, tante fragole fresche e una manciata di pistacchi tritati in una perfetta combinazione di sapori e consistenze.

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 10 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tortiera apribile di ca. 22 cm Ø

  • olio e farina per la tortiera
  • 3 foglidi gelatina
  • 3 dldi latte
  • 2uova
  • 50 gdi zucchero
  • 2 cucchiaid’amido di mais
  • 1 bustinadi zucchero vanigliato
  • 2,5 dldi panna intera
  • 350 gdi fragole
  • 150 gdi glassa alle fragole per torte
  • 2 cucchiaidi pistacchi non salati, tritati
  • Pan di Spagna

  • 1limone
  • 3uova
  • 90 gdi zucchero
  • 2 cucchiaid’acqua calda
  • 1 presadi sale
  • 90 gdi farina
Kilocalorie
310 kcal
1.300 kj
Proteine
7 g
9,3 %
Grassi
14 g
41,7 %
Carboidrati
37 g
49 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 50 minuti
cottura in forno:
15 minuti
refrigerazione:
2 ore
raffreddamento
Tempo totale:
4 h 5 min
  1. Si continua così

    Scaldate il forno a 180 °C. Foderate il fondo della tortiera con carta da forno e oliate e infarinate il bordo. Per il pan di Spagna, grattugiate finemente la scorza del limone. Con uno sbattitore elettrico montate a spuma le uova con la scorza di limone, lo zucchero, l’acqua e il sale per ca. 5 minuti. Incorporate la farina.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Versate l’impasto nella tortiera e cuocete al centro del forno per 15-20 minuti.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Sfornate il pan di Spagna, staccate il bordo e capovolgete il pan di Spagna su una griglia. Staccate con cura la carta da forno e lasciare raffreddare il pan di Spagna.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. In una pentola, mescolate il latte con le uova, lo zucchero, l’amido e lo zucchero vanigliato. Scaldate la crema portandola quasi al punto di ebollizione, rimestando continuamente, ma senza farla bollire. Togliete la pentola dal fuoco e continuate a mescolare ancora per poco. Sgocciolate bene i fogli di gelatina e fateli sciogliere nella crema, poi filtratela in una scodella con un colino. Adagiate un foglio di pellicola trasparente direttamente sulla crema, per evitare che si formi una pellicina sulla superficie durante il raffreddamento. Non appena la crema comincia a consolidarsi sui bordi, mescolatela bene. Montate la panna e incorporatela alla crema.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Rimettete il pan di Spagna nella tortiera e ricopritelo con la crema alla vaniglia. Coprite il tutto e mettete in frigo per 1 ora. Tagliate le fragole a fette e accomodatele sulla crema alla vaniglia. Scaldate la glassa alle fragole finché non diventa liquida, poi spennellatela sulle fragole. Fate riposare la torta in frigo ancora per 1 ora. Prima di servire, cospargete di pistacchi.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni