Torta ai pistacchi con cioccolato bianco

Torta ai pistacchi con cioccolato bianco

4 h

Delizioso pan di Spagna ai pistacchi ricoperto con una farcia di cioccolato bianco, panna e pistacchi. Completano la torta macaron e fiori commestibili. Una vera opera d'arte ideale per numerose occasioni.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 16 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 2 tortiere apribili di ca. 18 cm Ø

  • Guarnizione

  • 40 gdi pistacchi tostati e salati
  • 200 gdi cioccolato bianco
  • qualchemacaron a piacere, in vendita nei negozi di dolciumi
  • qualchefiore commestibile, ad es. fiore di ciliegio, nei negozi di specialità
  • Pan di Spagna

  • burro per le tortiere
  • 60 gdi pistacchi tostati e salati
  • 1limetta
  • 200 gdi burro, morbido
  • 250 gdi zucchero
  • 5uova
  • 250 gdi farina
  • 1 cucchiainodi lievito in polvere
  • Farcia

  • 2,5 dldi panna intera
  • 500 gdi cioccolato bianco
Kilocalorie
600 kcal
2.500 kj
Proteine
8 g
5,4 %
Grassi
38 g
57,6 %
Carboidrati
55 g
37 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 2 ore
cottura in forno:
ca. 30 minuti
refrigerazione
raffreddamento
Tempo totale:
4 h
  1. Si continua così

    Per la guarnitura, tritate separatamente i pistacchi e il cioccolato. Fate sciogliere 2/3 del cioccolato a bagnomaria. Togliete la pentola dal fuoco e incorporate il cioccolato restante a quello sciolto.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Versate il cioccolato sciolto su un foglio di carta da forno e con una spatola stendetelo in uno strato sottile. Distribuite subito i pistacchi sul cioccolato. Con la spatola disegnate dei triangoli irregolari nel cioccolato e mettete in fresco.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scaldate il forno a 190 °C. Per le basi di pan di Spagna foderate le tortiere con la carta da forno e imburrate i bordi. Tritate finemente i pistacchi con un tritatutto. Grattugiate finemente la scorza di limetta e spremete il succo. Mettete la scorza e 2 cucchiai di succo di limetta, il burro e lo zucchero in una scodella. Lavorate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico per ca. 5 minuti fino a ottenere un composto chiaro. Incorporate le uova uno dopo l'altro e continuate a mescolare, fino a ottenere una massa chiara e spumosa. Mescolate la farina con il lievito e i pistacchi e unite il mix poco per volta alla massa spumosa. Versate l’impasto nelle tortiere e cuocete al centro del forno per ca. 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare nelle tortiere su una griglia.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Per la farcia scaldate la panna. Spezzettate il cioccolato. Togliete la panna dal fuoco, incorporate il cioccolato e lasciatelo immerso per qualche minuto. Mescolate la massa finché non diventa omogenea e lasciatela raffreddare finché non si addensa. Mescolate brevemente la farcia con lo sbattitore elettrico. Coprite e mettete in frigo, finché la farcia non assume una consistenza spalmabile.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Per dividere il pan di Spagna in due dischi uguali, fate un’incisione con il coltello su una parte della circonferenza del pan di Spagna a metà dello spessore. Inserite un filo resistente nell’incisione e, tenendolo parallelo al pan di Spagna e bene a metà dello spessore, tirate fino a completarne il taglio. A piacere, se i dischi non sono completamente piatti, regolateli con un coltello.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Con la spatola distribuite su ogni disco di pan di Spagna ca. 1 cm di farcia. Sistemate i dischi uno sopra l’altro.

    Ci sei quasi!
  7. Si continua così

    Ricoprite l’ultimo disco e i bordi della torta con la farcia e mettete da parte quella rimasta. Fate riposare la torta in frigo per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  8. Si continua così

    Per ultimare la torta, distribuite la farcia rimasta sul bordo della torta. Spezzettate il cioccolato messo da parte in triangoli e usateli per decorare la torta, facendoli aderire alla farcia. A piacere guarnite con qualche macaron e con fiori commestibili. Tenete la torta in frigo fino al momento di servirla.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni