Tarte Tatin alle prugne

Tarte Tatin alle prugne

55 min

Ecco una tarte Tatin senza mele, ma con prugne, timo, marzapane e mandorle in una versione raffinata del grande classico rovesciato.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolce

Per

8
  • 8
  • 16

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tortiera di ca. 22 cm Ø

per 2 tortiere di ca. 22 cm Ø

  • 1arancia
  • 1 dldi sciroppo d’acero
  • 2 cucchiainidi spezie per panpepato
  • 1 bustinadi zucchero vanigliato
  • 30 gdi burro
  • 2 ramettidi timo
  • 600 gdi prugne
  • 80 gdi marzapane
  • 100 gdi mandorle a scaglie
  • 1pasta sfoglia rotonda già spianata
  • 2arance
  • 2 dldi sciroppo d’acero
  • 4 cucchiainidi spezie per panpepato
  • 2 bustinedi zucchero vanigliato
  • 60 gdi burro
  • 4 ramettidi timo
  • 1,2 kgdi prugne
  • 160 gdi marzapane
  • 200 gdi mandorle a scaglie
  • 2paste sfoglie rotonde già spianate
Kilocalorie
380 kcal
1.600 kj
Proteine
6 g
6,5 %
Grassi
20 g
48,9 %
Carboidrati
41 g
44,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
cottura in forno:
ca. 25 minuti
raffreddamento:
ca. 10 minuti
Tempo totale:
55 min
  1. Si continua così

    Grattugiate la scorza di mezza arancia. In una pentola versate lo sciroppo d'acero, le spezie per panpepato, lo zucchero vanigliato, la scorza d'arancia, il burro e fate ridurre a fuoco basso fino a ottenere una salsa densa. Incorporate le foglie di timo.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Bagnate un foglio di carta da forno con acqua tiepida e strizzatelo bene, poi foderate la tortiera con la carta. Versatevi un terzo della salsa allo sciroppo d'acero. Dimezzate le prugne, snocciolatele, distribuitele sul fondo della tortiera e versate sopra il resto della salsa. Appiattite il marzapane, tagliatelo a pezzettini e distribuiteli sulle prugne.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scaldate il forno a 200 °C. Tostate le mandorle senza grassi in una padella antiaderente, poi mettetene da parte un po' per guarnire. Sbriciolate il resto delle mandorle e distribuitelo sulle prugne. Coprite con la pasta sfoglia. Se il bordo di pasta sfoglia è molto più grande della tortiera, tagliatelo un po' prima di ripiegarlo all'interno lungo il bordo della tortiera. Cuocete la tarte nella parte bassa del forno per ca. 20 minuti, finché la pasta si dora bene.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Sfornate la tarte e lasciatela intiepidire per ca. 10 minuti. Coprite la tortiera con un piatto sufficientemente grande e capovolgete delicatamente la torta. Attenzione al caramello bollente! Togliete la carta da forno. Cospargete la torta con le mandorle a scaglie messe da parte e, a piacimento, con la scorza d'arancia e qualche fogliolina di timo. Servite la tarte Tatin tiepida o fredda.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Spennellate d'acqua gli avanzi di pasta sfoglia, cospargeteli di zucchero, poi infornateli a 200 °C finché diventano belli croccanti.

Più ricette

Più ispirazioni