Tarte tatin alle pere piccante

Tarte tatin alle pere piccante

13 h 20 min

Questo classico dolce di mele francese, si presenta in versione salata in un abbinamento insolito di pere, caramello e peperoncino, per dare un tocco piccante alla dolcezza del caramello.

  • senza lattosio
  • vegetariano

Ingredienti

AntipastoPer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tortiera di ca. 24 cm Ø

  • 6pere piccole
  • 1 cucchiaiodi spezie per panpepato
  • 1 presadi sale
  • 1 cucchiainodi pasta di vaniglia
  • 1peperoncino
  • 6 dldi succo di barbabietola
  • 5 cucchiaid’aceto di mele
  • 1rametto di rosmarino piccolo
  • 60 gdi zucchero
  • 1pasta sfoglia rotonda già spianata
  • 1 cucchiaiodi pistacchi tritati
Kilocalorie
540 kcal
2.250 kj
Proteine
7 g
5,4 %
Grassi
19 g
33,2 %
Carboidrati
79 g
61,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
marinatura per tutta la notte
cottura in forno:
ca. 30 minuti
sobbollitura:
ca. 30 minuti
Tempo totale:
13 h 20 min
  1. Si continua così

    Pelate le pere lasciando il picciolo, dimezzatele ed eliminate il torsolo con uno scavino. Disponete a strati i frutti in una padella. Distribuite le spezie per panpepato e il sale sulle pere. Aggiungete la pasta di vaniglia. Unite il peperoncino spezzettato grossolanamente.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Coprite completamente le pere con il succo di barbabietola. Unite l'aceto di mele. Mettete il coperchio e lasciate sobbollire per ca. 30 minuti. Allontanate la padella dal fuoco, lasciate raffreddare le pere nel sugo e fatele marinare per tutta la notte.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Il giorno seguente scaldate il forno a 180 °C. Staccate gli aghi di rosmarino dal rametto e tritateli finemente. Estraete le pere dal sugo e fatele sgocciolare bene. Filtrate il sugo con un colino a maglie fini e mettetelo da parte.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Caramellate lo zucchero in una padella, poi versate con cautela ca. 1,5 dl del sugo messo da parte (attenzione agli spruzzi!). Mescolando continuamente, fate ridurre il liquido a fuoco basso, finché diventa uno sciroppo.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Accomodate la carta da forno nella tortiera, in modo che la carta sporga dal bordo dalla tortiera. Disponete a strati ben stretti le pere nella tortiera, lasciando un po' di spazio per la pasta lungo il bordo. Distribuite il rosmarino e 3-4 cucchiai di sciroppo sui frutti. Adagiate la pasta sulle pere, ripiegando il bordo all'interno verso il basso.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Bucherellate più volte la superficie con una forchetta. Cuocete la torta nella parte bassa del forno per ca. 30 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire un po'. Capovolgete con cautela la tarte tatin su un piatto. Guarnitela con i pistacchi. Ideale da gustare con formaggio fresco di capra o gorgonzola.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni