Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Pasta dell’alpigiano

Pasta dell’alpigiano

I maccheroni dell'alpigiano accolgono dadi di patate, gruyère e panna. Con anelli di cipolla ed eventualmente spicchi di mela, una vera leccornia.

  • vegetariano
  • 40 min

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 1
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • ½cipolla
  • ¼ di  cucchiainodi farina
  • ½ cucchiaiod’olio di colza
  • ¼ di  cucchiaiodi burro
  • 65 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 90 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 50 gdi gruyère
  • 0,5 dldi panna semigrassa
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 1cipolla
  • ¼ di  cucchiaiodi farina
  • 1 cucchiaiod’olio di colza
  • ½ cucchiaiodi burro
  • 125 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 175 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 100 gdi gruyère
  • 1 dldi panna semigrassa
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 2cipolle
  • ½ cucchiaiodi farina
  • 2 cucchiaid’olio di colza
  • 1 cucchiaiodi burro
  • 250 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 350 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 200 gdi gruyère
  • 2 dldi panne semigrasse
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 3cipolle
  • ¾ di  cucchiaiodi farina
  • 3 cucchiaid’olio di colza
  • 1½ cucchiaidi burri
  • 375 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 525 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 300 gdi gruyère
  • 3 dldi panne semigrasse
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 4cipolle
  • 1 cucchiaiodi farina
  • 4 cucchiaid’olio di colza
  • 2 cucchiaidi burri
  • 500 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 700 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 400 gdi gruyère
  • 4 dldi panne semigrasse
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 5cipolle
  • 1¼ di  cucchiaidi farina
  • 5 cucchiaid’olio di colza
  • 2½ cucchiaidi burri
  • 625 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 875 gdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 500 gdi gruyère
  • 5 dldi panne semigrasse
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
  • 6cipolle
  • 1½ cucchiaidi farina
  • 6 cucchiaid’olio di colza
  • 3 cucchiaidi burri
  • 750 gdi patate resistenti alla cottura
  • sale
  • 1,05 kgdi maccheroni maccheroni dell’alpigiano
  • 600 gdi gruyère
  • 6 dldi panne semigrasse
  • pepe
  • maggiorana per guarnire
Kilocalorie
780 kcal
3.250 kj
Proteine
29 g
15,2 %
Grassi
37 g
43,8 %
Carboidrati
78 g
41 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti

Ti potrebbe essere d'aiuto:

  1. Taglia le cipolle ad anelli sottili. Cospargile di farina e mescola bene. In un tegame scalda l’olio e il burro. Rosola le cipolle a fuoco medio per ca. 10 minuti, finché risultano croccanti. Estraile e falle sgocciolare su carta da cucina.

    Ci sei quasi!
  2. Taglia le patate a dadi e lessale in abbondante acqua salata per 5 minuti. Aggiungi i maccheroni e lessa il tutto al dente per 8-10 minuti. Scola e fai sgocciolare bene. Trasferisci il tutto nel tegame. Elimina la crosta del formaggio e taglialo a dadini. Unisci il formaggio e la panna alla pasta e, a fuoco spento, fai riposare coperto per ca. 5 minuti, finché il formaggio non si è sciolto. Condisci con il pepe e cospargi con le cipolle. Guarnisci con la maggiorana. Servii con spicchi di mela.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/pasta-dell-alpigiano
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Usi già i ricettari?

rezeptsammlungsteaser-buch-mit-herz

Con i ricettari digitali sul tuo profilo Migusto puoi …

  1. selezionare ricette in base a un tema di tua scelta.
  2. avere una migliore panoramica della tua raccolta di ricette.
  3. NOVITÀ: farti spedire a casa le tue ricette preferite in un ricettario stampato.

Abbiamo stuzzicato la tua curiosità?

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare