Gratin di pesce ai porri

Gratin di pesce ai porri

1 h 10 min

Delicato gratin al sapore di mare preparato con filetti di passera e gamberetti d'acqua dolce, porri, panna e crème fraîche, il tutto cotto in forno.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 2
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

Indicazioni per maggiori quantità: Con quantità maggiori, preparate il pesce in 2 pirofile.
  • 1 cucchiaiodi burro
  • 200 gdi porri
  • sale
  • pepe
  • 0,5 dldi vino bianco vivace
  • 0,75 dldi brodo
  • 90 gdi panna acidula semigrassa
  • 90 gdi crème fraîche
  • ½ mazzettod’aneto
  • 350 gdi filetti di passera
  • 62,5 gdi gamberetti d’acqua dolce
  • 2 cucchiaidi burro
  • 400 gdi porri
  • sale
  • pepe
  • 1 dldi vino bianco vivace
  • 1,5 dldi brodo
  • 180 gdi panna acidula semigrassa
  • 180 gdi crème fraîche
  • 1 mazzettod’aneto
  • 700 gdi filetti di passera
  • 125 gdi gamberetti d’acqua dolce
  • 4 cucchiaidi burro
  • 800 gdi porri
  • sale
  • pepe
  • 2 dldi vino bianco vivace
  • 3 dldi brodo
  • 360 gdi panna acidula semigrassa
  • 360 gdi crème fraîche
  • 2 mazzettid’aneto
  • 1,4 kgdi filetti di passera
  • 250 gdi gamberetti d’acqua dolce
  • 6 cucchiaidi burro
  • 1,2 kgdi porri
  • sale
  • pepe
  • 3 dldi vino bianco vivace
  • 4,5 dldi brodo
  • 540 gdi panna acidula semigrassa
  • 540 gdi crème fraîche
  • 3 mazzettid’aneto
  • 2,1 kgdi filetti di passera
  • 375 gdi gamberetti d’acqua dolce
Kilocalorie
550 kcal
2.250 kj
Proteine
36 g
28,1 %
Grassi
36 g
63,3 %
Carboidrati
11 g
8,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
cottura:
ca. 30 minuti
Tempo totale:
1 h 10 min
  1. Scaldate il forno a 180 °C. Imburrate una pirofila. Tagliate i porri ad anelli e fateli appassire nel burro rimasto per 5-10 minuti. Condite con sale e pepe. Sfumate con il vino bianco. Unite il brodo, la panna semigrassa e la crème fraîche e fate sobbollire finché la salsa non lega un po’. Regolate di sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  2. Tritate l’aneto e mescolatene la metà con la salsa ai porri. Versate la metà della salsa nella pirofila. Sciacquate i filetti di passera e asciugateli con carta da cucina. Conditeli con un pizzico di sale. Distribuite la metà dei filetti e dei gamberetti nella pirofila. Versate la salsa rimanente e aggiungete il pesce e i gamberetti rimasti. Cuocete al centro del forno per ca. 30 minuti. Sfornate, distribuite l’aneto rimasto sul gratin e servite. Accompagnate con delle patate o del riso in bianco.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Simone Codoni

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni