Burger di carne con pepe marinato e pancetta

Burger di carne con pepe marinato e pancetta

1 h

Squisiti hamburger farciti con polpette di carne macinata grigliate, aromatizzate con pepe marinato nel whisky. Il tutto guarnito con formaggio, insalata, cipolla, pannocchiette di mais e pancetta.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 2 cucchiaidi pepe nero in grani
  • 2 cucchiaidi whisky
  • 800 gdi carne macinata mista, ad es. manzo, maiale
  • 2 cucchiainidi sale
  • 1cipolla rossa
  • 8pannocchiette di mais
  • 8 fettedi pancetta da arrostire
  • 4panini per hamburger
  • 100 gdi formaggio molle, ad es. Saint-Félicien
  • 4foglie d’insalata, ad es. lattuga
Kilocalorie
810 kcal
3.400 kj
Proteine
57 g
29,6 %
Grassi
43 g
50,2 %
Carboidrati
39 g
20,2 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
riposo:
ca. 30 minuti
cottura alla griglia :
8-10 minuti
Totale:
1 h
  1. Pestate il pepe nel mortaio. Unite il whisky e amalgamate fino a ottenere una pasta umida. Coprite e lasciate insaporire per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Scaldate il grill a 230 °C. Lavorate bene la carne macinata con il sale e il pepe al whisky. Formate 4 grosse polpette. Tagliate la cipolla ad anelli. Dimezzate le pannocchiette di mais per il lungo. Cuocete la carne sulla griglia da entrambi i lati a fuoco sostenuto diretto per 8-10 minuti. Aggiungete le fette di pancetta e grigliatele per ca. 2 minuti. Dimezzate i panini in orizzontale. Tostate brevemente le superfici di taglio sulla griglia. Spalmate i panini con il formaggio. Farciteli con carne, cipolla, pannocchiette, pancetta e insalata e servite.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Anja Steiner

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Componete i burger solo poco prima di servire, affinché l’insalata rimanga bella croccante.

Più ricette

Più ispirazioni