Torta alla crema di cocco

Torta alla crema di cocco

5 h 30 min

Desert esotico e rinfrescante! La crema si prepara con acqua di cocco, polpa di noce di cocco, crème fraîche e succo di limetta e poi si versa nel fondo di pasta. Prima di servire, refrigerate e guarnite con scaglie di cocco.

Ingredienti

Pasticceria dolcePer 8 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tortiera di ca. 26 cm Ø

  • 1noce di cocco grande
  • 5 foglidi gelatina
  • 200 gdi crème fraîche
  • 125 gdi zucchero
  • 2,5 dldi panna semigrassa
  • Pasta

  • 225 gdi farina
  • 90 gdi zucchero
  • 110 gdi burro, freddo
  • 1limetta
  • 1uovo
  • farina per spianare
  • legumi secchi per la cottura in bianco
Kilocalorie
740 kcal
3.050 kj
Proteine
27 g
17 %
Grassi
33 g
46,6 %
Carboidrati
58 g
36,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 50 minuti
cottura in forno:
ca. 25 minuti
refrigerazione:
ca. 3 ore
raffreddamento
Tempo totale:
5 h 30 min
  1. Si continua così

    Per la pasta, versate la farina e lo zucchero in una scodella. Unite il burro a fiocchi e poi sfregate l'impasto tra le mani fredde, finché diventa bricioloso. Formate un incavo, unite la scorza di limetta grattugiata finemente e versate l'uovo nell'incavo. Impastate velocemente il composto e formate una pagnotta rotonda. Avvolgete con pellicola trasparente e mettete in frigo per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Scaldate il forno a 200 °C. Stendete la pasta su poca farina, formando un disco di ca. 30 cm Ø. Adagiate nella teglia la pasta spianata, premendo bene lungo i bordi. Bucherellate per bene la pasta con una forchetta. Coprite il fondo di pasta con carta da forno e versatevi sopra i legumi secchi. Cuocete in bianco al centro del forno per ca. 20 minuti. Levate i legumi e la carta da forno, poi cuocete per altri ca. 5 minuti. Lasciate raffreddare.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Praticate due fori all'altezza degli occhi della noce di cocco. Versate l'acqua di cocco in un bicchiere. Con il dorso bello largo di un coltello assestate dei colpi intorno al perimetro centrale della noce di cocco, finché si forma una crepa. Dividete la noce di cocco in due. Incidete un piccolo triangolo nella polpa di ogni metà, infilate un coltello tra polpa e guscio e fate leva per staccare la polpa dal guscio. Con un pelapatate, staccate da un pezzo di polpa alcune scaglie di noce di cocco per guarnire. Fate asciugare le scaglie su un foglio di carta da cucina. Rimuovete la pellicina dalla polpa restante, tagliatene a dadi 200 g e versateli in un tritatutto o nel bicchiere di un cutter. Unite l'acqua di cocco (½ – 1 ½ dl), filtrandola attraverso un colino. Riempite d'acqua in modo da arrivare a 2½ dl. Riducete in purea fine.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Ammollate la gelatina in abbondante acqua fredda. Mescolate la crème fraîche con lo zucchero e la crema di cocco. Strizzate la gelatina. Spremete la limetta e scaldate il succo, scioglietevi la gelatina. Incorporate alla crema di cocco. Mettete in frigo per ca. 15 minuti. Nel frattempo, montate ben ferma la panna e incorporate alla crema di cocco. Distribuite la crema sul fondo di pasta. Mettete in frigo per ca. 3 ore. Guarnite con le scaglie di cocco.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni