Taboulé di spelta con uovo in camicia

Taboulé di spelta con uovo in camicia

30 min

Il taboulé, la tipica insalata araba di bulgur, cetrioli e pomodori, si può preparare anche con la spelta. Una pietanza leggera e ideale da portare con sé.

  • senza lattosio
  • vegetariano

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1 scatoladi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • ½cipolla rossa
  • 1limone
  • 1 cucchiaiod’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 200 gdi pomodori
  • 2cetrioli snack piccoli
  • ½ mazzettodi menta
  • 1 mazzettodi prezzemolo
  • 2uova
  • ½ cucchiaiod’olio per spennellare
  • 2 scatoledi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • 1cipolla rossa
  • 2limoni
  • 2 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 400 gdi pomodori
  • 4cetrioli snack piccoli
  • 1 mazzettodi menta
  • 2 mazzettidi prezzemolo
  • 4uova
  • 1 cucchiaiod’olio per spennellare
  • 3 scatoledi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • cipolle rosse
  • 3limoni
  • 3 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 600 gdi pomodori
  • 6cetrioli snack piccoli
  • 1½ mazzettidi menta
  • 3 mazzettidi prezzemolo
  • 6uova
  • 1½ cucchiaid’olio per spennellare
  • 4 scatoledi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • 2cipolle rosse
  • 4limoni
  • 4 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 800 gdi pomodori
  • 8cetrioli snack piccoli
  • 2 mazzettidi menta
  • 4 mazzettidi prezzemolo
  • 8uova
  • 2 cucchiaid’olio per spennellare
  • 5 scatoledi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • cipolle rosse
  • 5limoni
  • 5 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 kgdi pomodori
  • 10cetrioli snack piccoli
  • 2½ mazzettidi menta
  • 5 mazzettidi prezzemolo
  • 10uova
  • 2½ cucchiaid’olio per spennellare
  • 6 scatoledi spelta già cotta da 400 g, peso sgocciolato 240 g
  • 3cipolle rosse
  • 6limoni
  • 6 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1,2 kgdi pomodori
  • 12cetrioli snack piccoli
  • 3 mazzettidi menta
  • 6 mazzettidi prezzemolo
  • 12uova
  • 3 cucchiaid’olio per spennellare
Kilocalorie
330 kcal
1.400 kj
Proteine
14 g
18,6 %
Grassi
13 g
38,9 %
Carboidrati
32 g
42,5 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
  1. Si continua così

    Scolate la spelta, sciacquatela sotto l'acqua fredda e lasciatela sgocciolare bene. Rosolatela in una padella senza grassi a fuoco medio per ca. 10 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Nel frattempo, per la salsa dell’insalata, tagliate la cipolla ad anelli sottili. Grattugiatevi finemente un po’ di scorza di limone. Spremete i limoni e aggiungete il succo. Mescolate con l’olio. Condite la salsa dell’insalata con sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Tagliate i pomodori e i cetrioli a cubetti piccoli. Tritate finemente la menta e il prezzemolo. Aggiungeteli alla spelta con i pomodori e i cetrioli. Versate la salsa dell’insalata e mescolate. Condite con sale e pepe. Lasciate riposare la spelta per ca. 10 minuti.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Nel frattempo, adagiate un foglio di pellicola trasparente in una scodellina. Spennellate il centro con un po’ d’olio. Rompete l’uovo nella scodellina, facendolo scivolare sulla parte unta d’olio. Prendete i quattro angoli della pellicola e annodateli insieme, formando un sacchettino. Procedete allo stesso modo con le uova restanti. Immergetele nell’acqua bollente per ca. 4 minuti. Servite la spelta con l’uovo in camicia.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Philipp Wagner

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Variante più veloce: se non si desidera preparare le uova in camicia, si possono cuocere al tegamino. Per l’asporto: preparate la pietanza la sera prima, mettetela in una lunchbox e lasciatela in frigo durante la notte. A seconda dei gusti, scaldate il taboulé prima di mangiarlo o gustatelo freddo. Per l’asporto, non cuocete le uova in camicia ma barzotte.

Scopri suggerimenti per la salute su migros-impuls.ch

Più ricette

Più ispirazioni