Panna cotta al caramello

Panna cotta al caramello

4 h 45 min

Un dessert italiano dei più apprezzati? La panna cotta naturalmente! Con un delizioso gusto di caramello e qualche briciola di amaretto è ancora più buona.

Ingredienti

Dessert

Per

10
  • 10
  • 20

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 stampo da cake di 1,2 l

Per ca. 10 pezzi

per 2 stampi da cake di 1,2 l

Per ca. 20 pezzi

  • 5 foglidi gelatina
  • 1baccello di vaniglia
  • 5 dldi panna
  • 70 gdi zucchero
  • 60 gdi amaretti secchi e piccoli, ad es. italiani
  • Caramello

  • 1,5 dldi panna
  • 2 cucchiaidi burro
  • 160 gdi zucchero
  • 0,5 dld’espresso, bollente
  • 10 foglidi gelatina
  • 2baccelli di vaniglia
  • 1 ldi panna
  • 140 gdi zucchero
  • 120 gdi amaretti secchi e piccoli, ad es. italiani
  • Caramello

  • 3 dldi panna
  • 4 cucchiaidi burro
  • 320 gdi zucchero
  • 1 dld’espresso, bollente
Kilocalorie
360 kcal
1.500 kj
Proteine
3 g
3,3 %
Grassi
26 g
64,6 %
Carboidrati
29 g
32 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 45 minuti
refrigerazione:
almeno 4 ore
Tempo totale:
4 h 45 min
  1. Si continua così

    Foderate lo stampo con strisce di carta da forno. Per il caramello, portate a ebollizione la panna con il burro. Togliete la padella dal fuoco. Fate caramellare lo zucchero in un'altra, finché assume un colore ambrato e inizia leggermente a fumare. Aggiungete al caramello la panna col burro e l'espresso caldi (attenzione a non bruciarsi!). Lasciate sobbollire la miscela per 5–10 minuti finché s'addensa, mescolando energicamente con la frusta per far fondere il caramello. Distribuite la salsa nello stampo foderato e lasciate intiepidire.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Incidete il baccello di vaniglia per il lungo ed estraete i semini raschiandoli. Aggiungete entrambi alla panna e allo zucchero e portate a ebollizione. Strizzate bene la gelatina e fatela sciogliere nella panna, mescolando bene. Versate la panna nello stampo facendola colare sul dorso di un cucchiaio. Sbriciolate grossolanamente gli amaretti e mettetene da parte un po' per guarnire. Distribuite il resto sulla panna cotta ancora liquida. Mettete in frigo per almeno 4 ore.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Al momento di servire, staccate i bordi della panna cotta dallo stampo con un coltello affilato e sformatela aiutandovi con le strisce di carta da forno. Tagliate a fette, accomodate nei piatti e guarnite con le briciole di amaretti messe da parte.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni