Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Gelatina di mele cotogne

Gelatina di mele cotogne

41 h 30 min

Bastano mele cotogne, zucchero e acqua per preparare questa gustosa gelatina. Spalmata su pane e burro una leccornia. Abbinata al formaggio pure.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Conserve

Per

10
  • 10
  • 20

vasi per conserve da 2,5 dl

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 3 kgdi mele cotogne
  • ca. 1,5 kgdi zucchero
  • 6 kgdi mele cotogne
  • ca. 3 kgdi zucchero
Kilocalorie
680 kcal
2.850 kj
Proteine
0 g
0 %
Grassi
0 g
0 %
Carboidrati
161 g
100 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 1 ora
riposo:
36 ore
raffreddamento
sobbollitura:
90 minuti
Tempo totale:
41 h 30 min
  1. Lavate bene le mele cotogne strofinandole per togliere la peluria. Tagliatele a pezzi, senza sbucciarle. Ricopritele di acqua e fate cuocere per ca. 30 minuti. Togliete la pentola dal fuoco. Coprite e lasciate macerare i frutti nel loro succo per 12 ore. Questo processo va ripetuto per altre due volte. Così facendo, il succo acquista uno splendido colore rosso intenso e un aroma deciso.

    Ci sei quasi!
  2. Passate le mele cotogne con il succo attraverso un colino, raccogliete il succo e schiacciate leggermente la polpa. Pesate il succo e filtratelo attraverso un canovaccio a trama fine. Per ogni dl di succo aggiungete 70 g di zucchero. Portate a bollore il succo con lo zucchero. Raggiunto il punto di ebollizione, proseguite la cottura per 10–15 minuti. Prova di gelificazione: versate qualche goccia di gelatina su un piattino: la gelatina dovrebbe consolidarsi in un attimo. Travasate subito la gelatina calda nei vasetti risciacquati con acqua bollente, chiudeteli e capovolgeteli per qualche minuto. Lasciate raffreddare.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/gelatina-di-mele-cotogne

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare