Gelatina di mele cotogne allo zenzero

Gelatina di mele cotogne allo zenzero

28 h 55 min

Deliziosamente buona sul pane, questa gelatina di mele cotogne profumata allo zenzero si presta anche per arricchire numerosi altri piatti dolci e salati.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Conserve

Per ca.

12
  • 12
  • 24

bicchieri da 2,5 dl

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 4 kgdi mele cotogne
  • 3 cmdi zenzero
  • 1limone
  • ca. 2 kgdi zucchero
  • 8 kgdi mele cotogne
  • 6 cmdi zenzero
  • 2limoni
  • ca. 4 kgdi zucchero
Kilocalorie
760 kcal
3.200 kj
Proteine
0 g
0 %
Grassi
0 g
0 %
Carboidrati
179 g
100 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
riposo:
ca. 24 ore
sobbollitura:
ca. 75 minuti
raffreddamento
Tempo totale:
28 h 55 min
  1. Con una spazzola strofinate le mele cotogne sotto l'acqua corrente per eliminare la peluria che le ricopre. Tagliatele a pezzetti senza sbucciarle e privarle del torsolo. Tagliate lo zenzero a fettine sottili e mettetelo in una pentola con le mele cotogne. Aggiungete l'acqua giusto per coprire a filo la frutta e portate a ebollizione. Lasciate sobbollire per ca. 50 minuti finché le mele cotogne saranno morbide. Togliete la pentola dal fuoco e lasciate riposare le mele cotogne nel loro succo per ca. 24 ore.

    Ci sei quasi!
  2. Spremete il limone. Versate le mele cotogne in un colino, facendo in modo di raccoglie il succo. Filtratelo con un telo a maglie fini e misurate la quantità ricavata. Per 1 dl di succo aggiungete 70 g di zucchero. Portate a ebollizione il succo di mele cotogne con il succo di limone e lo zucchero e lasciate sobbollire per ca. 25 minuti. Per verificare il grado di gelificazione del succo, versate un po' di gelatina su un piatto freddo, e in pochissimo tempo la gelatina deve diventare solida. Versate la gelatina in vasetti bollenti e sigillate subito. Capovolgete i vasetti e lasciateli riposare per alcuni minuti sul coperchio. Lasciate raffreddare.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Anja Steiner

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Purea di mele cotogne: liberate i pezzetti di mele cotogne dalla buccia e dal torsolo e frullateli. Usate, ad esempio, la purea di mele cotogne per preparare la pasta di mele cotogne (cotognata).

Più ricette

Più ispirazioni