Canapè al salmone

Canapè al salmone

15 min

Che idea semplice, ma raffinata cospargere questi canapè, preparati con fette di treccia brioche, spuma di rafano e salmone, con semi di girasole e zeste d'arancia.

Ingredienti

Aperitivo

Per

4
  • 4
  • 8

pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1 cucchiaiodi semi di girasole
  • ½arancia
  • 100 gdi spuma di rafano
  • 1 cucchiaiodi peperoncino, ad es. Smokey Chili
  • 2 fettedi treccia brioche o di treccia di ca. 30 g ciascuna
  • 2foglie d’insalata, ad es. lollo rossa e verde
  • 100 gdi salmone affumicato
  • 1 cucchiainodi miele di bosco
  • 2 cucchiaidi semi di girasole
  • 1arancia
  • 200 gdi spuma di rafano
  • 2 cucchiaidi peperoncino, ad es. Smokey Chili
  • 4 fettedi treccia brioche o di treccia di ca. 30 g ciascuna
  • 4foglie d’insalata, ad es. lollo rossa e verde
  • 200 gdi salmone affumicato
  • 2 cucchiainidi miele di bosco
Kilocalorie
180 kcal
750 kj
Proteine
10 g
23,7 %
Grassi
5 g
26,6 %
Carboidrati
21 g
49,7 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 15 minuti
  1. Tostate leggermente i semi di girasole e lasciateli intiepidire. Prelevate dalla scorza dell'arancia delle striscioline e mettetele da parte per guarnire. Grattugiate il resto della scorza e mescolatelo con la spuma di rafano. Spremete l'arancia e aggiungete qualche goccia di succo alla spuma. Aggiungete un pizzico di peperoncino. Ritagliate dei dischi di ca. 7 cm di diametro dalle fette di treccia. Spalmate la spuma sul pane. Spezzettate le foglie d'insalata e accomodatele sulla spuma. Farcite con il salmone e guarnite con i semi di girasole e le zeste d'arancia. Servite con il miele.

Ricetta: Annina Ciocco

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

I canapè coperti si conservano per qualche ora al fresco. Se preparate i canapè in anticipo da portare a una festa, irrorateli di miele solo prima di servirli. Tagliate i resti di pane a dadini e tostateli, poi utilizzateli come crostini per guarnire insalate o minestre. Calcolate un canapè a testa come benvenuto dello chef o amuse-bouche e circa tre canapè per un aperitivo apripasto. Se prevedete di organizzare un’apericena, adattare le quantità in base alla totalità del cibo previsto.

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni