Zigerkrapfen

Zigerkrapfen

25 h 10 min

I zigerkrapfen, deliziosi sgonfiotti fritti, sono un classico del canton Glarona. Si gustano come dessert, fingerfood o spuntino.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolcePer 12 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 200 gdi Ziger o di ricotta
  • 2uova
  • 2 cucchiaidi zucchero speziato (Magenträs), nei negozi di specialità
  • 2 cucchiaidi zucchero
  • farina per spianare la pasta
  • olio per friggere
  • zucchero per guarnire
  • Pasta

  • 640 gdi farina
  • 2 presedi sale
  • 60 gdi burro, freddo
  • 120 gdi zucchero
  • 3,5 dldi latte
Kilocalorie
430 kcal
1.800 kj
Proteine
10 g
9,5 %
Grassi
17 g
36,3 %
Carboidrati
57 g
54,2 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 50 minuti
riposo in frigo:
1 giorno
riposo:
ca. 20 minuti
Tempo totale:
25 h 10 min
  1. Si continua così

    Il giorno prima, versate la farina e il sale per l’impasto in una scodella. Unite il burro e lo zucchero e sfregate gli ingredienti tra le dita fino a ottenere un composto formato da grosse briciole. Versate il latte e impastate fino a ottenere una pasta omogenea. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 1 giorno.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Il giorno dopo schiacciate la ricotta per la farcia. Mescolatela con le uova, lo zucchero speziato e lo zucchero. Se necessario frullate la massa per renderla omogenea.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Dimezzate l’impasto. Spianatelo sulla superficie di lavoro infarinata poco in una sfoglia di ca. 2 mm di spessore. Coprite la pasta con un canovaccio pulito e lasciate riposare per ca. 20 minuti. Ritagliate da ogni sfoglia 6 quadrati di ca. 12 cm. Distribuite su ogni quadrato ca. 1 cucchiaio di farcia. Spennellate i bordi con l’acqua. Piegate la pasta in diagonale, in modo da ottenere un triangolo. Premete bene i bordi.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Scaldate l’olio nella friggitrice a 170 °C. Immergetevi i krapfen uno alla volta e friggeteli per 6-8 minuti, girandoli una volta. Estraeteli e fateli sgocciolare su carta da cucina. Passateli nello zucchero ancora caldi.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Magenträs Trietolt: zucchero macinato fine contenente polvere di sandalo, zenzero e cannella. A piacere potete aggiungere alla farcia zeste di limone o uvetta. Dimezzate la quantità per ottenere la metà dei krapfen.

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni