Cosce di dama

Cosce di dama

1 h 40 min

Goloso dolce fritto, preparato con burro, latte, uova, zucchero, scorza di limone e farina. Un grande classico dell'arte pasticcera!

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolce

Per ca.

25
  • 25
  • 50

pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 40 gdi burro
  • 0,25 dldi latte
  • 1uovo
  • 125 gdi zucchero
  • 1 punta di coltellodi sale
  • ½limone
  • 200 gdi farina
  • 1 cucchiainodi lievito in polvere di 2,5 g
  • olio per friggere
  • 80 gdi burro
  • 0,5 dldi latte
  • 2d'uova
  • 250 gdi zucchero
  • 2 punte di coltellodi sale
  • 1limone
  • 400 gdi farina
  • 2 cucchiainidi lievito in polvere di 2,5 g
  • olio per friggere
Kilocalorie
100 kcal
450 kj
Proteine
1 g
3,9 %
Grassi
6 g
52,9 %
Carboidrati
11 g
43,1 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
refrigerazione:
ca. 1 ora
Tempo totale:
1 h 40 min
  1. Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare. Mischiate latte, uova, zucchero e sale. Aggiungete la scorza di limone grattugiata finemente. Incorporate il burro. Mischiate la farina con il lievito in polvere e aggiungete all’impasto. Impastate velocemente. Avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e mettete in frigo per ca. 1 ora.

    Ci sei quasi!
  2. In un pentolone o nella friggitrice riscaldate abbondante olio per friggere a 170 °C. Lavorate l’impasto preparato e formate rotoli di ca. 2 cm di Ø. Dividete i rotoli in pezzi lunghi ca. 5,5 cm e fateli terminare a punta da entrambe le parti. Friggete le cosce di dama un po’ per volta per ca. 3 minuti finché assumono un colore bruno dorato. Lasciate sgocciolare su carta da cucina.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Annina Ciocco

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

In un contenitore chiuso ermeticamente le cosce di dama si conservano al massimo per 3 giorni.

Più ricette

Più ispirazioni