Buon appetito!
Condividi la ricetta
Ti piace questa ricetta?
Dai il tuo voto
    (3,9)
    Torta fiore alla mandorle

    Torta fiore alla mandorle

    Tanti petali di pasta lievitata farciti di ricotta, mandorle e confettura di albicocche danno vita a una torta a forma di fiore che conquista gli ospiti. Un'idea strepitosa da realizzare per un brunch o una festa.

    Per ca.
    pezzi
    per 1 tortiera di ca. 24 cm Ø

    Cliccando sul puoi aggiungere gli ingredienti che ti interessano alla tua lista della spesa.

    Ingredienti

    Pasta lievitata
    450 g di farina
    1 cucchiaino di sale
    30 g di zucchero
    70 g di burro, morbido
    2 dl di latte
    30 g di lievito fresco
    uova
      burro per la tortiera
    Farcia
    50 g di ricotta
    100 g di mandorle spellate macinate
    50 g di confettura d’albicocche
    2 cucchiai di zucchero
    ca. 2 gocce d’aroma di mandorle amare
    Glassa
    50 g di zucchero a velo
    ca. 1 cucchiaio di succo di limone
    Valori nutritivi per porzione
    Kilocalorie
    460 KCAL
    1950 KJ
    Grassi
    18 G
    35,2 %
    Proteine
    14 G
    12,2 %
    Carboidrati
    59 G
    51,3 %
    Kilocalorie
    L'alimentazione ci fornisce l'energia di cui abbiamo bisogno. L'energia consumata viene calcolata in kilocalorie o in kilojoule. Una kilocaloria corrisponde a 4.19 kilojoule.
    Grassi
    I grassi soddisfano il palato perché sono degli esaltatori di sapidità. Questo rende i cibi ricchi di grassi molto gustosi. Il corpo umano ha bisogno quotidianamente di un po' di grassi, meglio se insaturi come gli oli d'origine vegetale e i pesci ricchi di grasso.
    Proteine
    Le proteine sono i mattoni della vita. La loro funzione è fondamentale non solo per creare le cellule, il sangue e i tessuti, ma anche gli enzimi e gli ormoni. Le proteine pregiate si trovano nel pesce, nelle uova e nei latticini poveri di grassi.
    Carboidrati
    I carboidrati sono una preziosa fonte di energia per i muscoli e il cervello. Queste molecole di zuccheri sono contenute nelle verdure, nella frutta, nella pasta, nelle patate e nel pane.

    Ricetta: Lina Projer Regula Brodbeck
    Foto: Ruth Küng

    Preparazione

    Per la pasta, mescolate la farina con il sale e lo zucchero. Unite il burro a pezzettini. Mescolate bene il latte con il lievito e le uova. Impastate il tutto con un robot da cucina oppure mescolate tutti gli ingredienti a mano e impastateli brevemente, fino a ottenere un impasto compatto. Formate una palla e sistematela in una scodella. Coprite l’impasto con la pellicola trasparente e conservatelo in frigo per ca. 2 ore e mezzo.

    Togliete l’impasto dal frigo, appiattitelo e stendetelo sulla superficie di lavoro infarinata in una sfoglia di ca. 3 mm di spessore. Sollevate la pasta dalla superficie di lavoro, infarinate e adagiatela di nuovo. Ritagliate 38 dischi di 9 cm di diametro. Foderate la tortiera con carta da forno e imburrate il bordo.

    Per la farcia, mescolate tutti gli ingredienti. Mettete un cucchiaino di composto al centro di ogni disco.

    Ripiegate la pasta dei dischi a metà sul ripieno. Piegate i semicerchi su se stessi e disponeteli nella tortiera uno accanto all’altro.

    Lasciate lievitare la pasta nella tortiera per ca. 30 minuti. Scaldate il forno a 190 °C. Cuocete la torta nella parte bassa del forno per 25–30 minuti, poi sfornatela. Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con il succo di limone e spennellatela sulla torta calda. Lasciate raffreddare la torta su una griglia.

    Tempo di preparazione

    Preparazione ca. 60 min

    + lievitazione ca. 180 min

    + cottura in forno 25 - 30 min

    L’ingrediente è stato aggiunto alla lista della spesa.
    Cosa pensi di questa ricetta?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (1)
    H. Knöpfel 28.03.2017

    Das Rezept ist ein Challenge. Aus dem Teig 38 Rondellen zu bekommen … na ja ich habe es dann mit 30 Rondellen gemacht - es waren wahrscheinlich nicht die geforderten 3mm Teigdicke die es nicht zuliessen alle Rondellen aus zu stechen. Was aber aus meiner Sicht klar mehr hinzugefügt werden darf ist die Füllung. Bei meinem Kuchen ergab die Füllen lediglich für die Hälfte genügend Material - also was machen. Ich habe dann das Rezept ergänz und quasi eine Glarner Variante draus gemacht, Die zweite Hälfte der Rondellen füllte ich mit Dörrzwetschgen (wie beid er Glarnerpastete). Dazu verwendete ich 200g Dörrzwetschgen, 1.5 dl Rotwein, eine Zimtstange und 3 EL Zücker. Alles gut eingekocht und püriert am Schluss, ausgekühlt, als Füllung für die Rondellen. Voila, der Rosenkuchen in der Glarner Variante.

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Valutazioni

    Ti piace questa ricetta? Grazie della tua valutazione.

      (3,9)

      Questa ricetta è già stata valutata da 15 persona/e.

      Buon appetito!
      Condividi la ricetta

      Più ricette a tuo gusto

      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      20 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      40 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      45 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      20 min
      competente
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.