Torta fiore alla mandorle

Torta fiore alla mandorle

5 h 30 min

Tanti petali di pasta lievitata farciti di ricotta, mandorle e confettura di albicocche danno vita a una torta a forma di fiore che conquista gli ospiti. Un'idea strepitosa da realizzare per un brunch o una festa.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolce

Per ca.

8
  • 8
  • 16

pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tortiera di ca. 24 cm Ø

per 2 tortiere di ca. 24 cm Ø

  • Pasta lievitata

  • 450 gdi farina
  • 1 cucchiainodi sale
  • 30 gdi zucchero
  • 70 gdi burro, morbido
  • 2 dldi latte
  • 30 gdi lievito fresco
  • 2uova
  • burro per la tortiera
  • Farcia

  • 50 gdi ricotta
  • 100 gdi mandorle spellate macinate
  • 50 gdi confettura d’albicocche
  • 2 cucchiaidi zucchero
  • ca. 2 gocced’aroma di mandorle amare
  • Glassa

  • 50 gdi zucchero a velo
  • ca. 1 cucchiaiodi succo di limone
  • Pasta lievitata

  • 900 gdi farina
  • 2 cucchiainidi sale
  • 60 gdi zucchero
  • 140 gdi burro, morbido
  • 4 dldi latte
  • 60 gdi lievito fresco
  • 4uova
  • burro per la tortiera
  • Farcia

  • 100 gdi ricotta
  • 200 gdi mandorle spellate macinate
  • 100 gdi confettura d’albicocche
  • 4 cucchiaidi zucchero
  • ca. 4 gocced’aroma di mandorle amare
  • Glassa

  • 100 gdi zucchero a velo
  • ca. 2 cucchiaidi succo di limone
Kilocalorie
460 kcal
1.950 kj
Proteine
14 g
12,3 %
Grassi
18 g
35,7 %
Carboidrati
59 g
52 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 60 minuti
lievitazione:
ca. 180 minuti
cottura in forno:
25-30 minuti
raffreddamento
Tempo totale:
5 h 30 min
  1. Si continua così

    Per la pasta, mescolate la farina con il sale e lo zucchero. Unite il burro a pezzettini. Mescolate bene il latte con il lievito e le uova. Impastate il tutto con un robot da cucina oppure mescolate tutti gli ingredienti a mano e impastateli brevemente, fino a ottenere un impasto compatto. Formate una palla e sistematela in una scodella. Coprite l’impasto con la pellicola trasparente e conservatelo in frigo per ca. 2 ore e mezzo.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Togliete l’impasto dal frigo, appiattitelo e stendetelo sulla superficie di lavoro infarinata in una sfoglia di ca. 3 mm di spessore. Sollevate la pasta dalla superficie di lavoro, infarinate e adagiatela di nuovo. Ritagliate 38 dischi di 9 cm di diametro. Foderate la tortiera con carta da forno e imburrate il bordo.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Per la farcia, mescolate tutti gli ingredienti. Mettete un cucchiaino di composto al centro di ogni disco.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Ripiegate la pasta dei dischi a metà sul ripieno. Piegate i semicerchi su se stessi e disponeteli nella tortiera uno accanto all’altro.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Lasciate lievitare la pasta nella tortiera per ca. 30 minuti. Scaldate il forno a 190 °C. Cuocete la torta nella parte bassa del forno per 25–30 minuti, poi sfornatela. Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con il succo di limone e spennellatela sulla torta calda. Lasciate raffreddare la torta su una griglia.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni