Torta alla zucca con pinoli

Torta alla zucca con pinoli

35 min

Pinoli, pesto rosso e scalogno guarniscono la torta di sfoglia alla zucca. Servire con spinaci conditi con olio di semi di zucca, aceto di mele e miele.

  • vegetariano

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

Indicazioni per maggiori quantità: Infornate una torta dopo l'altra o cuocete entrambe nel forno ad aria calda.
  • 150 gdi zucca pesata mondata, ad es. Muscade, Hokkaido
  • 1scalogno
  • 1pasta sfoglia rotonda già spianata di 270 g
  • 2 cucchiaidi pesto rosso
  • 4 cucchiaidi pinoli
  • 3 cucchiaid’olio di semi di zucca
  • 2 cucchiaid’aceto di mele
  • 1 cucchiainodi miele liquido
  • sale
  • pepe
  • 200 gdi spinaci per insalata
  • 300 gdi zucca pesata mondata, ad es. Muscade, Hokkaido
  • 2scalogni
  • 2paste sfoglie rotonde già spianate di 270 g
  • 4 cucchiaidi pesto rosso
  • 8 cucchiaidi pinoli
  • 6 cucchiaid’olio di semi di zucca
  • 4 cucchiaid’aceto di mele
  • 2 cucchiainidi miele liquido
  • sale
  • pepe
  • 400 gdi spinaci per insalata
Kilocalorie
470 kcal
1.950 kj
Proteine
10 g
8,6 %
Grassi
33 g
63,9 %
Carboidrati
32 g
27,5 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 35 minuti
  1. Scaldate il forno a 200 °C. Tagliate la zucca a fettine sottili, potete usare anche una mandolina. Tritate lo scalogno. Srotolate la pasta e accomodatela, con la carta da forno, in una teglia. Bucherellate il fondo con una forchetta. Mescolate il pesto con la zucca e lo scalogno. Distribuite la miscela sulla pasta e cospargete di pinoli. Cuocete al centro del forno per ca. 25 minuti. Mescolate l’olio con l’aceto e il miele e condite con sale e pepe. Mescolate gli spinacini con la salsa. Tagliate la torta a fette e servitela con l’insalata.

Ricetta: Ralph Schelling

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni