Stinco di vitello con radici

Stinco di vitello con radici

3 h 40 min

Morbido stinco di vitello con un gustoso contorno tutto svizzero a base di verdure, spätzli e un trito di aglio ed erbe. Il risultato? Un successone.

  • senza glutine
  • senza lattosio

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1stinco di vitello intero di ca. 1,2 kg
  • 600 gdi radici, ad es. carote, sedano rapa e radici di prezzemolo
  • 2cipolle rosse
  • 4 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 2,5 dldi vino bianco
  • 1spicchio d’aglio
  • ½ cucchiainodi sale
  • Gremolata

  • ½ mazzettodi prezzemolo
  • 4foglie di salvia
  • 1spicchio d’aglio
  • 1limone
  • 1 cucchiaiod’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
Kilocalorie
530 kcal
2.200 kj
Proteine
51 g
45 %
Grassi
21 g
41,7 %
Carboidrati
15 g
13,2 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
cottura in forno:
ca. 3 ore
ui.recipe.cookingtime.total.label:
3 h 40 min
  1. Prima di cuocere lo stinco estraetelo dal frigo in modo che non sia troppo freddo. Scaldate il forno a 160 °C. Con la mandolina tagliate le verdure e le cipolle a fette sottili. Mescolate il tutto con la metà dell’olio e condite con sale e pepe. Mettete le verdure in una brasiera e unite il vino. Sciacquate lo stinco sotto l’acqua fredda e asciugatelo con carta da cucina. Tritate l’aglio e mescolatelo con l’olio rimasto. Condite con 1/2 cucchiaino di sale e pepe. Ungete lo stinco con l’olio all’aglio e accomodatelo sulle verdure. Cuocete nel centro del forno per ca. 3 ore. Di tanto in tanto bagnate lo stinco con il fondo di cottura che si è formato nella brasiera e giratelo ogni mezz’ora. Infilzatelo con un forchettone. Se lo stinco scivola leggermente sul forchettone, è cotto.

    Ci sei quasi!
  2. Tritate il prezzemolo, la salvia e l’aglio. Grattugiate finemente la scorza di limone e mescolatela con il trito d’erbe e l’olio. Condite con sale e pepe. Servite lo stinco con le verdure e la gremolata. Accompagnate con spätzli.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Anna Barbara Eisl-Rothenhäusler

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni