Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Stinco di vitello con radici

Stinco di vitello con radici

Morbido stinco di vitello con un gustoso contorno tutto svizzero a base di verdure, spätzli e un trito di aglio ed erbe. Il risultato? Un successone.

  • senza lattosio
  • senza glutine
  • 3 h 40 min

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1stinco di vitello intero di ca. 1,2 kg, ordinabile in anticipo dal macellaio Migros
  • 600 gdi radici, ad es. carote, sedano rapa e radici di prezzemolo
  • 2cipolle rosse
  • 4 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 2,5 dldi vino bianco
  • 1spicchio d’aglio
  • ½ cucchiainodi sale
  • Gremolata

  • ½ mazzettodi prezzemolo
  • 4 fogliedi salvia
  • 1spicchio d’aglio
  • 1limone
  • 1 cucchiaiod’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
Kilocalorie
600 kcal
2.500 kj
Proteine
64 g
48,1 %
Grassi
24 g
40,6 %
Carboidrati
15 g
11,3 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
cottura in forno:
ca. 3 ore
Tempo totale:
3 h 40 min
  1. Prima di cuocere lo stinco estraetelo dal frigo in modo che non sia troppo freddo. Scaldate il forno statico a 160 °C. Con la mandolina tagliate le verdure e le cipolle a fette sottili. Mescolate il tutto con la metà dell’olio e condite con sale e pepe. Mettete le verdure in una brasiera e unite il vino. Sciacquate lo stinco sotto l’acqua fredda e asciugatelo con carta da cucina. Tritate l’aglio e mescolatelo con l’olio rimasto. Condite con 1/2 cucchiaino di sale e pepe. Ungete lo stinco con l’olio all’aglio e accomodatelo sulle verdure. Cuocete nel centro del forno per ca. 3 ore. Di tanto in tanto bagnate lo stinco con il fondo di cottura che si è formato nella brasiera e giratelo ogni mezz’ora. Infilzatelo con un forchettone. Se lo stinco scivola leggermente sul forchettone, è cotto.

    Ci sei quasi!
  2. Tritate il prezzemolo, la salvia e l’aglio. Grattugiate finemente la scorza di limone e mescolatela con il trito d’erbe e l’olio. Condite con sale e pepe. Servite lo stinco con le verdure e la gremolata. Accompagnate con spätzli.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Anna Barbara Eisl-Rothenhäusler
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/stinco-di-vitello-con-radici
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare