Spätzli di spinaci gratinati

Spätzli di spinaci gratinati

1 h 5 min

Basta incorporare all’impasto gli spinaci, cuocere gli spätzli, cospargerli di formaggio e pangrattato ed ecco sfornato un manicaretto da leccarsi i baffi!

  • vegetariano

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 300 gdi spinaci
  • 300 gdi farina o farina per spätzli
  • sale
  • 1,5 dld’acqua
  • 4uova
  • 80 gdi formaggi misti
  • 2 cucchiaidi pangrattato
Kilocalorie
450 kcal
1.850 kj
Proteine
24 g
22 %
Grassi
13 g
26,8 %
Carboidrati
56 g
51,3 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
riposo:
ca. 20 minuti
gratinatura:
ca. 20 minuti
Tempo totale:
1 h 5 min
  1. Si continua così

    Lavate gli spinaci e metteteli in padella grondanti d’acqua. Mettete il coperchio e cuoceteli finché s’afflosciano. Immergeteli subito nell’acqua gelata. Sgocciolateli e spremeteli bene. Tritateli finemente.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Per gli spätzli, mettete la farina e 1 cucchiaino di sale in una scodella. Sbattete l’acqua e le uova e aggiungete alla farina. Lavorate l’impasto finché si formano delle bolle. Incorporate gli spinaci. Lasciate riposare la pasta per ca. 20 minuti. Portate a ebollizione abbondante acqua e salate. Mettete piccole porzioni d’impasto su un tagliere e con un coltello fate scivolare nell’acqua striscioline di pasta. Oppure utilizzate l’apposito utensile forato per spätzli. Quando gli spätzli vengono a galla, estraeteli con una schiumarola. Sgocciolateli e trasferiteli in una pirofila.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scaldate il forno a 180 °C. Grattugiate il formaggio con la grattugia per rösti e distribuitelo sugli spätzli. Cospargete di pangrattato. Gratinate al centro del forno per ca. 20 minuti.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni