Pickles di ramolaccio alla birra

Pickles di ramolaccio alla birra

48 h 20 min

Pronti in un batter d'occhio, questi pickles di ramolaccio alla birra sono perfetti per accompagnare il roast beef freddo. E inoltre si conservano per quasi due mesi.

  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Conserve

Per ca.

1
  • 1
  • 2

vaso per conserve da 5 dl

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 320 gdi ramolaccio, pesato mondato
  • 1 dld’aceto di mele
  • 2 dldi pale ale, ad es. Pacifique Pale Ale
  • 10 gdi semi di senape
  • 20 gdi zucchero
  • 20 gdi sale
  • 640 gdi ramolaccio, pesato mondato
  • 2 dld’aceto di mele
  • 4 dldi pale ale, ad es. Pacifique Pale Ale
  • 20 gdi semi di senape
  • 40 gdi zucchero
  • 40 gdi sale
Kilocalorie
290 kcal
1.250 kj
Proteine
6 g
12,1 %
Grassi
3 g
13,6 %
Carboidrati
37 g
74,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
riposo:
almeno 2 giorni
Tempo totale:
48 h 20 min
  1. Tagliate il ramolaccio a fette. Portate a ebollizione l'aceto e la birra con i semi di senape, lo zucchero e il sale. Mettete le fette di ramolaccio in un vaso di vetro sterilizzato riempitelo di birra bollente. Controllate che la verdura sia ben coperta di liquido. Sigillate immediatamente e capovolgete il vaso per qualche minuto. Prima di servire i pickles, fate macerare per 2 giorni.

Ricetta: Anja Steiner

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Deliziosi da gustare con roast beef, olive, salatini e una birra. Al fresco e al buio i pickles si conservano per ca. 2 mesi.

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni