Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Delizie di terra e di mare

Delizie di terra e di mare

Realizzate da Peter «Piet» Rohrer per MasterChef Svizzera 2022

1 h 3 min

Specialità di terra e di mare: il filetto di salmone, i gamberoni e le capesante sono serviti con salsa di soia allo zenzero, purea di pastinache e verdure.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 2 gambidi sedano
  • 12carote baby
  • 200 gdi fagiolini verdi
  • ca. 10 gdi zenzero
  • 3spicchi d'aglio
  • 0,5 dldi salsa di soia dolce
  • 0,5 dld’aceto di riso
  • ca. 2 cucchiaidi burro
  • succo di limone per condire
  • 1 dld’olio di colza
  • ½ mazzettodi coriandolo
  • ½ mazzettodi basilico
  • sale
  • 2pastinache grandi
  • olio per rosolare e spennellare
  • 1,5 dldi panna
  • pepe
  • 4filetti dorsali di salmone con la pelle di 120 g ciascuno
  • 4code di gamberone crude e sgusciate
  • 4capesante grandi
  • zucchero per guarnire
  • 4 cucchiainidi uova di salmone
Kilocalorie
890 kcal
3.700 kj
Proteine
44 g
20,3 %
Grassi
61 g
63,2 %
Carboidrati
36 g
16,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 1 ora
cottura in forno:
ca. 3 minuti
Tempo totale:
1 h 3 min
  1. Si continua così

    Taglia il sedano a bocconi e cuocilo al dente per ca. 5 minuti assieme alle carote e ai fagiolini. Scola le verdure e raffreddale in acqua ghiacciata. Scola e metti da parte.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Trita finemente lo zenzero e la metà dell'aglio. Unisci la salsa di soia e l'aceto di riso e porta a bollore. Fai ridurre in modo da ottenere uno sciroppo. Incorpora la metà del burro e insaporisci con il succo di limone. Metti da parte la salsa.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Scalda l'olio di colza a ca. 70 °C. Sfoglia il coriandolo e il basilico. Metti le foglie in un bicchiere per frullatore, unisci lentamente l'olio di colza riscaldato e poi frulla finemente. Filtra l'olio alle erbe con un colino a maglie fini, spremendo per bene le erbe. Sala l'olio e tienilo da parte.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Scalda il forno a 200 °C nella modalità ad aria calda. Ricava alcune strisce uniformi di pastinaca con il pelapatate e spennellale con l'olio. Cuocile al centro del forno per ca. 3 minuti, finché risultano croccanti (fai attenzione che non brucino). Sminuzza per bene le pastinache restanti e unisci la panna. Metti in pentola, incoperchia e cuoci finché le pastinache risultano ben cotte. Riduci in purea con il frullatore a immersione e condisci con sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Scalda poco olio in padella. Sala il salmone e rosolalo dalla parte della pelle. Unisci i gamberoni, le capesante e rosola il tutto per ca. 3 minuti, finché la carne risulta traslucida.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Per completare, scalda il burro restante, trita l'aglio avanzato e soffriggilo nel burro. Aggiungi le verdure preparate, cospargi con lo zucchero e soffriggi per qualche minuto. Condisci con sale. Accomoda nei piatti il salmone, le capesante e i gamberoni assieme alla purea di pastinache, le chips di pastinaca e le verdure. Condisci con l'olio alle erbe e la salsa di soia. Guarnisci il salmone con le uova di salmone e servi.

    Ci sei quasi!

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare