Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Dadi di mandorle, datteri e arancia

Dadi di mandorle, datteri e arancia

Tempo totale: 1 h 25 minuti • Preparazione: ca. 25 minuti
Valori nutrizionali per porzione: proteine 3 g, grassi 7 g, carboidrati 5 g, 100 kcal
Preferiti

Hai salvato la ricetta nella tua raccolta Raccolta di ricette

Stampa Cucinato? Cucinato
Questi bocconcini vegani di mandorle, datteri e arance, non richiedono cottura e sono subito pronti. Ideali con il tè, caffè o come dessert o dolce regalo.

Ingredienti

Dessert

Per ca.

16
  • 16
  • 32

pezzi

  • 200 g di mandorle spellate macinate
  • 8 cucchiai di succo d'arancia spremuto fresco
  • 2 datteri Medjool
  • 4 prugne secche snocciolate
  • 1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata
  • 1 cucchiaio d’olio di cocco
  • Decorazione

  • 1 dattero Medjool
  • 1 cucchiaio di zeste d'arancia bio
  • 400 g di mandorle spellate macinate
  • 16 cucchiai di succo d'arancia spremuto fresco
  • 4 datteri Medjool
  • 8 prugne secche snocciolate
  • 2 cucchiaini di scorza d’arancia grattugiata
  • 2 cucchiai d’olio di cocco
  • Decorazione

  • 2 datteri Medjool
  • 2 cucchiai di zeste d'arancia bio

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
consolidamento:
ca. 1 ora
Tempo totale:
1 h 25 minuti
  1. Si continua così

    Mescola bene le mandorle con il succo d'arancia e dividi la metà in due scodelline. Dimezza i datteri e snocciolali. Trita molto finemente e separatamente le prugne e i datteri oppure pestali in un mortaio separatamente fino a ottenere una pasta fine. Oppure schiaccia datteri e prugne separatamente con un coltello su un tagliare fino a ottenere una pasta. Incorpora la pasta di datteri e la scorza d'arancia a una metà delle mandorle, la pasta di prugne all'altra metà.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Scalda l'olio di cocco a fuoco bassissimo. Mescolalo con la massa di prugne e distribuiscila su un foglio di carta da forno in uno strato alto ca. 5 mm di forma quadrata. Stendi la massa di datteri e arancia tra due fogli di carta da forno in un quadrato spesso ca. 5 mm, delle stesse dimensione del quadrato di prugne e sistemalo sopra. Copri con carta da forno, metti in una scatola ermetica e lascia consolidare in frigo per almeno 1 ora.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Con un coltello affilato taglia dei grossi dadi di ca. 3 cm. Dimezza i datteri, snocciolali e tagliali a pezzettini. Decora a piacimento i dadi con le zeste d'arancia e i pezzettini di dattero.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/dadi-di-mandorle-datteri-e-arancia
Già cucinato Cucinato

Consigli utili

I dadi si conservano in frigo per 4 giorni. Per una maggiore conservazione dei dadi, sistemali senza decorazione in un tupperware separando i vari strati con carta da forno e conservali in congelatore. Prima di servirli, lasciali scongelare a temperatura ambiente per ca. 30 minuti.

Scopri suggerimenti per la salute su impuls.migros.ch

Usi già i ricettari?

Asset-RezeptsammlungsTeaser-IT

Usi già i ricettari?

Con i ricettari digitali sul tuo profilo Migusto puoi …

  1. selezionare ricette in base a un tema di tua scelta.
  2. avere una migliore panoramica della tua raccolta di ricette.
  3. NOVITÀ: farti spedire a casa le tue ricette preferite in un ricettario stampato.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare