Puoi salvare questa ricetta anche nell’app Migros!

Vai all’app
Dadi di mandorle, datteri e arancia

Dadi di mandorle, datteri e arancia

3 h 55 min

Questi bocconcini vegani di mandorle, datteri e arance, non richiedono cottura e sono subito pronti. Ideali con il tè, caffè o come dessert o dolce regalo.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Dessert

Per ca.

16
  • 16
  • 32

pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 200 gdi mandorle spellate macinate
  • 8 cucchiaidi succo d'arancia spremuto fresco
  • 2datteri Medjool
  • 4prugne secche snocciolate
  • 1 cucchiainodi scorza d’arancia grattugiata
  • 1 cucchiaiod’olio di cocco
  • Decorazione

  • 1dattero Medjool
  • 1 cucchiaiodi zeste d'arancia bio
  • 400 gdi mandorle spellate macinate
  • 16 cucchiaidi succo d'arancia spremuto fresco
  • 4datteri Medjool
  • 8prugne secche snocciolate
  • 2 cucchiainidi scorza d’arancia grattugiata
  • 2 cucchiaid’olio di cocco
  • Decorazione

  • 2datteri Medjool
  • 2 cucchiaidi zeste d'arancia bio
Kilocalorie
100 kcal
400 kj
Proteine
3 g
12,6 %
Grassi
7 g
66,3 %
Carboidrati
5 g
21,1 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
riposo:
ca. 30 minuti
consolidamento:
ca. 3 ore
Tempo totale:
3 h 55 min
  1. Si continua così

    Mescola bene le mandorle con il succo d'arancia e dividi la metà in due scodelline. Dimezza i datteri e snocciolali. Trita molto finemente e separatamente le prugne e i datteri oppure pestali in un mortaio separatamente fino a ottenere una pasta fine. Oppure schiaccia datteri e prugne separatamente con un coltello su un tagliare fino a ottenere una pasta. Incorpora la pasta di datteri e la scorza d'arancia a una metà delle mandorle, la pasta di prugne all'altra metà.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Scalda l'olio di cocco a fuoco bassissimo. Mescolalo con la massa di prugne e distribuiscila su un foglio di carta da forno in uno strato alto ca. 5 mm di forma quadrata. Stendi la massa di datteri e arancia tra due fogli di carta da forno in un quadrato spesso ca. 5 mm, delle stesse dimensione del quadrato di prugne e sistemalo sopra. Copri con carta da forno, metti in una scatola ermetica e lascia consolidare in frigo per almeno 1 ora.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Con un coltello affilato taglia dei grossi dadi di ca. 3 cm. Dimezza i datteri, snocciolali e tagliali a pezzettini. Decora a piacimento i dadi con le zeste d'arancia e i pezzettini di dattero.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

I dadi si conservano in frigo per 4 giorni. Per una maggiore conservazione dei dadi, sistemali senza decorazione in un tupperware separando i vari strati con carta da forno e conservali in congelatore. Prima di servirli, lasciali scongelare a temperatura ambiente per ca. 30 minuti.

Scopri suggerimenti per la salute su migros-impuls.ch

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni