Zucchine sott'aceto

Zucchine sott'aceto

24 h 15 min

Le zucchine sott'aceto alle spezie sono una delizia nei sandwich, con l'humus, come ingrediente di antipasti misti e contorno della carne.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Conserve

Per

2
  • 2
  • 4

vasi per conserve da 1 l

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1 kgdi zucchine
  • 1cipolla
  • 30 gdi sale marino
  • 1 ld’acqua
  • 1 dld’aceto di mele
  • 2 cucchiaidi zucchero
  • 2 cucchiaidi curry dolce
  • 1 cucchiaiodi semi di senape o di senape granulosa
  • 2 kgdi zucchine
  • 2cipolle
  • 60 gdi sale marino
  • 2 ld’acqua
  • 2 dld’aceto di mele
  • 4 cucchiaidi zucchero
  • 4 cucchiaidi curry dolce
  • 2 cucchiaidi semi di senape o di senape granulosa
Kilocalorie
210 kcal
900 kj
Proteine
12 g
26,5 %
Grassi
1 g
5 %
Carboidrati
31 g
68,5 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 15 minuti
riposo:
almeno 24 ore
Tempo totale:
24 h 15 min
  1. Tagliate a strisce per il lungo le zucchine o di traverso a fettine sottili di ca. 3 mm. Tagliate la cipolla a striscioline sottili, mescolatele con il sale in un recipiente e fate riposare per ca. 30 minuti. Portate a bollore acqua, aceto, zucchero e spezie. Sciacquate i vasetti con acqua bollente e distribuitevi le cipolle e le zucchine nonché il succo che si è formato per via del sale. Schiacciate un poco il tutto nei vasetti. Versatevi l'acqua all'aceto finché le zucchine risultano coperte del tutto. Sigillate ermeticamente i vasetti e fate riposare per almeno 1 giorno prima di consumare. In frigo, le zucchine si conservano per ca. 1 settimana.

Ricetta: Philipp Wagner

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Le zucchine si possono conservare per 6 mesi, se i vasetti pieni vengono sterilizzati in acqua bollente per 30 minuti. Ottime nei sandwich, con l'humus o come contorno della carne.

Più ricette

Più ispirazioni