Truffes al mosto d'uva

Truffes al mosto d'uva

4 h

Quando il succo d'uva appena spremuto inizia a fermentare, è tempo di «Sauser», ovvero di mosto appena fermentato, che diventa un ingrediente d'eccezione nella preparazione di questi cioccolatini.

  • vegetariano

Ingredienti

DessertPer ca. 24 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 2 dldi mosto d'uva
  • 50 gdi nocciole
  • 200 gdi cioccolato fondente, 47 % di cacao
  • 1 dldi doppia panna
  • 50 gdi burro
  • cacao in polvere per decorare
Kilocalorie
100 kcal
400 kj
Proteine
1 g
4 %
Grassi
8 g
72 %
Carboidrati
6 g
24 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
refrigerazione:
ca. 3 ore
Tempo totale:
4 h
  1. Fate ridurre il mosto d'uva in una padella della metà e lasciatelo raffreddare. Tritate finemente le nocciole e tostatele in padella senza aggiungere grassi. Tritate il cioccolato, mettetelo in una scodella di metallo e fatelo fondere a bagnomaria. Incorporate le nocciole, la panna, il burro e il mosto. Mettete la massa in fresco per ca. 30 minuti. Foderate una teglia o uno stampo di ca. 12x17 cm con la pellicola trasparente. Con un mixer mescolate brevemente l'impasto di cioccolato e versatelo nell'apposita teglia, livellandolo. Lasciate consolidare in frigo per ca. 3 ore.

    Ci sei quasi!
  2. Estraete dalla teglia la placca di cioccolato. Spolverizzate la superficie con abbondante cacao e tagliate a cubetti di ca. 3 cm. In una scatola ermetica le truffes si conservano per ca. 1 settimana.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni