Terrina di salmone affumicato con uova di salmone e aneto

Terrina di salmone affumicato con uova di salmone e aneto

4 h 30 min

Preparare una terrina non è affatto complicato come sembra. Occorrono ingredienti selezionati come il salmone e il quark, poi è sufficiente un po' di pazienza prima di assaporare questa bontà.

Ingredienti

AntipastoPer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 stampo per terrina di ca. 8 dl

  • 2 foglidi gelatina
  • ½ mazzettod’aneto
  • 1 dldi vino bianco
  • 0,5 dldi fumetto di pesce
  • 60 gdi uova di salmone selvatico
  • Crema di salmone

  • 3½ foglidi gelatina
  • 200 gdi salmone affumicato
  • 250 gdi quark magro
  • 100 gdi formaggio fresco
  • ½limone
  • sale
  • pepe bianco
Kilocalorie
240 kcal
1.000 kj
Proteine
26 g
48,6 %
Grassi
10 g
42,1 %
Carboidrati
5 g
9,3 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
consolidamento:
ca. 4 ore
Tempo totale:
4 h 30 min
  1. Si continua così

    Rivestire lo stampo con la pellicola trasparente

    Ammorbidite la gelatina in acqua fredda. Rivestite con la pellicola trasparente uno stampo per terrina. Sciacquate l'aneto, asciugatelo scuotendolo e tritatelo. Mettetene da parte un po' per guarnire.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Incorporare le uova di salmone e l'aneto

    Scaldate un terzo del vino. Togliete la padella dal fuoco. Strizzate la gelatina e fatela sciogliere nel vino caldo, poi aggiungete il vino rimasto e il fumetto. Unite le uova e l'aneto tritato al liquido e versate nello stampo.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Controllare la consistenza della gelatina

    Lasciate consolidare la gelatina in frigo per ca. 1 ora. Prima di continuare, controllate che la massa si sia indurita, altrimenti lasciatela ancora in frigo, finché non risulta solida.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Frullare il salmone affumicato

    Per la crema di salmone, ammorbidite la gelatina. Con un frullatore a immersione riducete il salmone con il quark e il formaggio fresco in una purea. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e condite con sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Distribuire la crema di salmone nello stampo

    Trasferite la gelatina senza strizzarla in una padella e fatela sciogliere a fuoco basso. Mescolatela con 3 cucchiai di crema di salmone, poi incorporate il resto della crema. Versatela nello stampo, distribuendola sulla gelatina. Lasciate consolidare in frigo per ca. 3 ore.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Sformare la terrina e togliere la pellicola trasparente

    Capovolgete la terrina in un piatto e con cautela togliete la pellicola. Tagliate la terrina a fette, impiattate e guarnite con l'aneto messo da parte. Accompagnate a piacimento con del pane o un'insalata.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni