Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Terrina alle spugnole con gelatina

Terrina alle spugnole con gelatina

8 h 20 min

Un antipasto primaverile e raffinato che nasconde una tenera lombata d'agnello al centro di una terrina di vitello e pancetta, che profuma di spugnole.

Ingredienti

AntipastoPer 10 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 stampo per terrina di ca. 1 l

  • 75 gdi spugnole fresche
  • 1 dldi sherry
  • 75 gdi pane bianco
  • 1 dldi panna intera
  • 1cipolla piccola
  • 2spicchi d'aglio
  • 400 gdi spezzatino di vitello
  • 150 gdi pancetta a dadini
  • 1 mazzettodi prezzemolo
  • 1 cucchiainodi coriandolo macinato
  • ¾ di  cucchiainodi sale
  • pepe
  • 1lombata d'agnello
  • 1 bustinadi gelatina in polvere
  • qualchecetriolino sott'aceto
Kilocalorie
190 kcal
800 kj
Proteine
16 g
35,2 %
Grassi
10 g
49,5 %
Carboidrati
7 g
15,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 1 ora
riposo:
ca. 30 minuti
cottura a bagnomaria:
ca. 50 minuti
raffreddamento
refrigerazione:
ca. 4 ore
Tempo totale:
8 h 20 min
  1. Si continua così

    Lavate con cura le spugnole ed eliminate i residui di sabbia. Sgocciolate bene e dividete a metà o in quarti le spugnole. Immergetele nello sherry. Spezzettate il pane, bagnatelo con la panna. Lasciate riposare sia le spugnole sia il pane per ca. 30 minuti. Tritate grossolanamente la cipolla e l'aglio. Passate 2 volte nel tritacarne il pane, lo spezzatino, la pancetta, la cipolla, l'aglio e il prezzemolo. Insaporite la massa con coriandolo, sale e pepe. Fate sgocciolare bene le spugnole e incorporatele alla massa. Tenete da parte lo sherry per la gelatina.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Riscaldate il forno statico a 180 °C. Rivestite lo stampo con una striscia larga di carta da forno. Versate la metà della massa nello stampo e livellate premendo. Adagiatevi la lombata d'agnello e ricoprite con la massa restante. Premete bene il tutto nello stampo. Sistemate lo stampo in una teglia o pirofila dal bordo alto contenente acqua calda. Cuocete a bagnomaria al centro del forno per ca. 50 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare un po' e scolate completamente il liquido. Pressate la terrina, coprendola con un pezzo di cartone, legno o altro sul quale sistemate ad es. dei barattoli. Fate raffreddare.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Passate in un colino lo sherry e diluite con acqua, in modo da ottenere 2,5 dl di liquido. Portate a ebollizione, unite la gelatina in polvere e rimestate, finché si è sciolta. Distribuite i cetriolini sulla terrina e versate sopra la gelatina. Mettete in frigo per almeno 4 ore.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/terrina-alle-spugnole-con-gelatina

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Accompagnate con un'insalata e del pane.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare