Tagliatelle fatte in casa con sugo al pomodoro

Tagliatelle fatte in casa con sugo al pomodoro

1 h 40 min

Le tagliatelle fatte in casa sono una gioia per i buongustai. Ad esempio con un sugo al pomodoro per un piatto forte vegetariano, oppure come contorno.

  • senza lattosio
  • vegetariano

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 3 dldi sugo al pomodoro, ad es. alla napoletana
  • 3 cucchiaid’olio d’oliva
  • Pasta

  • 300 gdi farina bianca
  • 3uova
  • ca. 1 cucchiaiod'acqua
  • 2 presedi zafferano
  • ¼ di  cucchiainodi pepe di Caienna o di peperoncino sbriciolato
  • farina per spianare la pasta
  • sale
Kilocalorie
450 kcal
1.900 kj
Proteine
16 g
14,8 %
Grassi
13 g
27 %
Carboidrati
63 g
58,2 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
riposo:
ca. 1 ora
Tempo totale:
1 h 40 min
  1. Si continua così

    Per la pasta, versate la farina in una scodella. Formate un incavo al centro. Sbattete le uova con l’acqua, lo zafferano e il pepe. Versate al centro dell’incavo e impastate fino a ottenere una massa elastica. Coprite e lasciate riposare in frigo per ca. 1 ora.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Dividete l’impasto in tre. Spianate la pasta su poca farina in strisce lunghe e spesse ca. 2 mm. Infarinate le strisce di pasta, arrotolatele e con un coltello affilato tagliate fette larghe ca. 1,5 cm. Infarinate le tagliatelle e distribuitele su un foglio di carta da forno.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Prima di servire, scaldate il sugo. Lessate le tagliatelle in acqua salata per ca. 2 minuti. Scolate, fate sgocciolare bene. Mescolatele con l’olio. Servitele con il sugo al pomodoro.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Come preparare la pasta in anticipo: formate dei nidi con le tagliatelle, accomodateli su una teglia foderata con carta da forno e congelate. Una volta congelati, trasferite i nidi di tagliatelle in un sacchetto. Al momento della cottura, immergete la pasta congelata nell’acqua bollente.

Più ricette

Più ispirazioni