Spaghetti con pomodori al forno e polpette di carne

Spaghetti con pomodori al forno e polpette di carne

1 h 5 min

Polpette di carne macinata e mortadella servite con spaghetti conditi con pomodori al forno: una pasta a misura di famiglia.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 800 gdi pomodori di vari colori
  • 3spicchi d’aglio
  • 1 cucchiainodi zucchero a velo
  • 1 cucchiainodi pepe di Caienna
  • ½ cucchiainodi sale
  • 50 gdi burro
  • 400 gdi pasta, ad es. spaghetti
  • Polpette

  • 50 gdi mortadella
  • 200 gdi carne macinata di vitello
  • 150 gdi carne macinata di maiale
  • ½ cucchiainodi sale
  • ½ cucchiaiodi salsa al peperoncino
  • 1tuorlo
  • 2 ramettidi timo
  • 100 gdi pamigiano
  • olio per cuocere
Kilocalorie
1.060 kcal
4.400 kj
Proteine
49 g
19 %
Grassi
34 g
29,7 %
Carboidrati
132 g
51,3 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
cottura in forno:
ca. 35 minuti
Tempo totale:
1 h 5 min
  1. Si continua così

    Scaldate il forno a 190 °C. Tagliate i pomodori a pezzetti a seconda delle dimensioni. Schiacciate l’aglio con un coltello ed eliminate la buccia. Distribuite i pomodori e l’aglio in una teglia. Spolverizzateli con lo zucchero a velo, conditeli con il pepe di Caienna e il sale. Distribuite il burro a pezzettini sui pomodori e infornateli per ca. 35 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Per le polpette, tritate la mortadella. Mettetela in una scodella con la carne macinata, il sale, la salsa al peperoncino e il tuorlo. Aggiungete le foglioline di timo. Grattugiate il parmigiano e aggiungetene 3 cucchiai alla carne. Impastate bene la massa. Scaldate l’olio. Fate rosolare un po’ d’impasto e assaggiatelo. Regolate di sale e di salsa al peperoncino. Formate delle polpette grosse come una noce e rosolatele per 6-8 minuti finché si dorano. Tenetele in caldo.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata. Scolatela e sgocciolatela. Mescolatela con i pomodori. Regolate di sale. Condite con il parmigiano rimasto. Accompagnate con le polpette.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni