Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Radiatori al polpo

Radiatori al polpo

Una salsa che profuma di mare a base di tentacoli di polpo rosolati, vino bianco, erbe e pomodori sottolio per una pasta a forma di radiatore.

  • senza lattosio
  • 30 min

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 1
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 125 gdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • ¼ dipeperoncino
  • ½spicchio d'aglio
  • 1 ramettod’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 50 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 1 cucchiaiod’olio d’oliva
  • ¼ di  cucchiainodi semi di finocchio
  • ¼ di  vasettodi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 0,5 dldi vino bianco
  • ¼ dilimetta
  • 250 gdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • ½peperoncino
  • 1spicchio d'aglio
  • ¼ di  mazzettod’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 100 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 2 cucchiaid’olio d’oliva
  • ½ cucchiainodi semi di finocchio
  • ½ vasettodi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 1 dldi vino bianco
  • ½limetta
  • 500 gdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • 1peperoncino
  • 2spicchi d'aglio
  • ½ mazzettod’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 200 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 4 cucchiaid’olio d’oliva
  • 1 cucchiainodi semi di finocchio
  • 1 vasettodi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 2 dldi vino bianco
  • 1limetta
  • 750 gdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • peperoncini
  • 3spicchi d'aglio
  • ¾ di  mazzettod’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 300 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 6 cucchiaid’olio d’oliva
  • 1½ cucchiainidi semi di finocchio
  • 1½ vasettidi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 3 dldi vino bianco
  • limette
  • 1 kgdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • 2peperoncini
  • 4spicchi d'aglio
  • 1 mazzettod’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 400 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 8 cucchiaid’olio d’oliva
  • 2 cucchiainidi semi di finocchio
  • 2 vasettidi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 4 dldi vino bianco
  • 2limette
  • 1,25 kgdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • peperoncini
  • 5spicchi d'aglio
  • 1¼ di  mazzettid’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 500 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 1 dld’olio d’oliva
  • 2½ cucchiainidi semi di finocchio
  • 2½ vasettidi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 5 dldi vino bianco
  • limette
  • 1,5 kgdi pasta, ad es. radiatori
  • sale
  • 3peperoncini
  • 6spicchi d'aglio
  • 1½ mazzettid’erbe aromatiche, ad es. maggiorana
  • 600 gdi tentacoli di polpo già cotti
  • 1,2 dld’olio d’oliva
  • 3 cucchiainidi semi di finocchio
  • 3 vasettidi pomodori semi secchi o pomodori cherry
  • 6 dldi vino bianco
  • 3limette
Kilocalorie
750 kcal
3.150 kj
Proteine
26 g
14,8 %
Grassi
22 g
28,2 %
Carboidrati
100 g
57 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
  1. Cuoci la pasta al dente in abbondante acqua salata. Nel frattempo, dimezza il peperoncino, privalo dei semi e tritalo. Trita l'aglio. Sfoglia le erbe fresche. Riduci a piacimento i tentacoli a bocconcini oppure lasciali interi. Rosolali a fuoco alto in un po' d'olio e tienili in caldo. Nella stessa padella e nel resto dell'olio rosola l'aglio, il peperoncino e i semi di finocchio. Fai sgocciolare bene i pomodori sott'olio poi aggiungili in padella con le erbe. Sfuma la salsa con il vino. Estrai la pasta dall'acqua e uniscila alla salsa. Aggiungi il polpo e mescola bene il tutto. Taglia la limetta a spicchi e servili con la pasta.

Ricetta: Philipp Wagner
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/radiatori-al-polpo
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Consiglio utile

Invece di sfumare la salsa della pasta con il vino, puoi utilizzare l'acqua di cottura della pasta.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare