Polpette di maiale alla paprica affumicata

Polpette di maiale alla paprica affumicata

2 h 40 min

La paprica affumicata regala a questa specialità romanda di carne di maiale e pancetta una particolare nota affumicata. Una delizia anche per gli ospiti.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 400 gdi collo di maiale
  • 50 gdi pancetta
  • 2 dldi vino rosso
  • ca. 250 gd’omento di maiale, ordinabile in anticipo dal macellaio Migros
  • 100 gdi cipolle
  • 4spicchi d'aglio
  • 30 gdi pane bigio, del giorno prima
  • 1 cucchiaio rasodi semi di coriandolo
  • 10 gdi sale
  • 1 cucchiaio rasodi paprica in polvere affumicata (Pimenton de La Vera)
  • 2 ramettidi salvia
  • 2 cucchiaid’olio di colza
  • 1,5 dldi salsa per arrosto
  • 4 ramettidi timo
  • 800 gdi collo di maiale
  • 100 gdi pancetta
  • 4 dldi vino rosso
  • ca. 500 gd’omento di maiale, ordinabile in anticipo dal macellaio Migros
  • 200 gdi cipolle
  • 8spicchi d'aglio
  • 60 gdi pane bigio, del giorno prima
  • 2 cucchiai rasidi semi di coriandolo
  • 20 gdi sale
  • 2 cucchiai rasidi paprica in polvere affumicata (Pimentón de La Vera)
  • 4 ramettidi salvia
  • 4 cucchiaid’olio di colza
  • 3 dldi salsa per arrosto
  • 8 ramettidi timo
Kilocalorie
820 kcal
3.350 kj
Proteine
27 g
13,9 %
Grassi
69 g
79,9 %
Carboidrati
12 g
6,2 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
marinatura:
ca. 2 ore
Tempo totale:
2 h 40 min
  1. Si continua così

    Tagliate la carne e la pancetta a dadini, irrorate con il vino e lasciate marinare in frigo per ca. 2 ore. Mettete a bagno gli omenti in acqua fredda per 30 minuti. Estraete la carne dal vino e mettete quest'ultimo da parte.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Tagliate le cipolle in quattro. Macinate la carne, la pancetta, le cipolle, l'aglio e infine il pane con il tritacarne. Pestate il coriandolo e unitelo all'impasto. Condite con sale e paprica e impastate per 2–3 minuti, finché l'impasto lega.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Estraete gli omenti dall'acqua e asciugateli tamponandoli. Adagiateli sulla superficie di lavoro e allargateli bene in modo da formare un quadrato di ca. 15 cm di lato. Con l'impasto di carne formate delle polpette omogenee e appiattitele leggermente. Accomodate la salvia sulle polpette e avvolgete ognuna in un quadrato di omento. Rosolate le polpette a fuoco medio nell'olio per ca. 10 minuti. Estraetele e tenetele in caldo. Sfumate il fondo di cottura con il vino e la salsa per arrosto. Unite il timo e fate ridurre la salsa per 5 minuti. Servitela con le polpette.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Queste polpette, specialità romanda, ben imballate si conservano in frigo 1 giorno, in congelatore 2 settimane.

Più ricette

Più ispirazioni