Pizzoccheri ai porcini e alle patate

Pizzoccheri ai porcini e alle patate

1 h 15 min

Abbiamo scelto i porcini secchi per rendere ancora più aromatici i nostri pizzoccheri. Serviteli con porro, pancetta, salvia e naturalmente formaggio.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 30 gdi porcini secchi
  • 250 gdi farina per spätzli
  • 1 cucchiainodi sale
  • 2uova
  • 1 dldi latte
  • 1 cucchiaiod’olio
  • 800 gdi patate farinose
  • 300 gdi porri
  • 200 gdi pancetta da arrostire
  • 1 ramettodi salvia
  • 50 gdi burro
  • 100 gdi formaggio di montagna dei Grigioni
  • 60 gdi porcini secchi
  • 500 gdi farina per spätzli
  • 2 cucchiainidi sale
  • 4uova
  • 2 dldi latte
  • 2 cucchiaid’olio
  • 1,6 kgdi patate farinose
  • 600 gdi porri
  • 400 gdi pancetta da arrostire
  • 2 ramettidi salvia
  • 100 gdi burro
  • 200 gdi formaggio di montagna dei Grigioni
  • 90 gdi porcini secchi
  • 750 gdi farina per spätzli
  • 3 cucchiainidi sale
  • 6uova
  • 3 dldi latte
  • 3 cucchiaid’olio
  • 2,4 kgdi patate farinose
  • 900 gdi porri
  • 600 gdi pancetta da arrostire
  • 3 ramettidi salvia
  • 150 gdi burro
  • 300 gdi formaggio di montagna dei Grigioni
Kilocalorie
850 kcal
3.500 kj
Proteine
34 g
16,5 %
Grassi
39 g
42,6 %
Carboidrati
84 g
40,8 %

Come procedere

Preparazione:
45 minuti
riposo:
ca. 30 minuti
Tempo totale:
1 h 15 min
  1. Si continua così

    Tritate finemente i funghi nel tritatutto. Impastateli con la farina, il sale, le uova, il latte e l'olio. Pelate le patate e grattugiatele sulla grattugia per rösti. Incorporatele subito nell'impasto e lasciate riposare per ca. 30 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Con due cucchiaini formate delle chenelle. Versatele direttamente nell'acqua salata in leggera ebollizione e lessatele per ca. 5 minuti, finché non vengono a galla. Estraeteli con una schiumarola e fate sgocciolare.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Nel frattempo, tagliate il porro ad anelli, la pancetta e la salvia a striscioline. Scaldate il burro in una padella grande. Rosolate i pizzoccheri e distribuiteli in uno stampo preriscaldato. Rosolate la pancetta, la salvia e il porro e distribuiteli sui pizzoccheri. Cospargete con il formaggio grattugiato e servite subito.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Andrea Pistorius

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Se le patate perdono troppa acqua grattugiandole, scolatela. La ricetta riesce lo stesso anche se decidete di non usare i porcini.

Più ricette

Più ispirazioni