Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Omelette persiana con spinaci e aneto

Omelette persiana con spinaci e aneto

Omelette in verde anziché in giallo: nella variante persiana, spinaci e aneto tingono questo piatto vegetariano a base di uova, rapidissimo da preparare.

  • senza lattosio
  • vegetariano
  • 25 min

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 6uova
  • 200 gdi spinaci
  • 1 mazzettod’aneto
  • 1 mazzettodi cipollotti
  • 120 gdi farina
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiaid'olio di colza
Kilocalorie
310 kcal
1.300 kj
Proteine
15 g
20 %
Grassi
16 g
48 %
Carboidrati
24 g
32 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
  1. Sbatti le uova in una scodella. Trita grossolanamente gli spinaci, l’aneto e i cipollotti. Aggiungine una parte alle uova e frulla tutto con un frullatore a immersione. Aggiungi poco alla volta il resto degli ingredienti tritati alle uova e continua a frullare, in modo da ottenere una massa possibilmente fine e omogenea. Incorpora la farina e condisci con sale e pepe. Spennella una padella antiaderente con un po' d'olio. Versaci ca. ¼ della pastella e distribuiscila sul fondo inclinando la padella. Lascia consolidare l'omelette a fuoco medio-basso poi con una spatola girala e termina la cottura. Copri e tieni l'omelette in caldo. Prepara allo stesso modo altre 3 omelette. Ottime con yogurt salato condito con un filo d'olio d'oliva.

Ricetta: Ralph Schelling
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/omelette-persiana-con-spinaci-e-aneto
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Consiglio utile

Durante la cottura l'omelette si gonfia e diventa ariosa come un soufflé. Se ti piacciono belle spesse, puoi versare più pastella in padella. Fai cuocere lentamente l'omelette per evitare che diventi troppo scura. Taglia le omelette a bocconi e servile, ad esempio, con un'insalata oppure come aperitivo.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare