Macarons con crema alla vaniglia e al cioccolato fondente all'arancia

Macarons con crema alla vaniglia e al cioccolato fondente all'arancia

2 h 33 min

Vive la France! Croccanti macarons con due squisitissimi ripieni: ci vuole un po' per preparare i deliziosi dolcetti, ma ne vale la pena. Chiunque li assaggerà, vi adorerà per sempre.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 40 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 110 gdi mandorle spellate, macinate
  • 180 gdi zucchero a velo
  • 1½ cucchiainidi cannella macinata (5 g)
  • 90 gd’albumi (ca. 2-3 albumi)
  • 1 presadi sale
  • 30 gdi zucchero
  • Ripieno

  • 200 gdi Sanissa al burro
  • 60 gdi zucchero a velo
  • 50 gdi cioccolato fondente all’arancia
  • 2 cucchiainidi pasta di vaniglia
Kilocalorie
90 kcal
350 kj
Proteine
1 g
4,4 %
Grassi
6 g
60 %
Carboidrati
8 g
35,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 90 minuti
cottura in forno:
ca. 18 minuti
raffreddamento
Totale:
2 h 33 min
  1. Si continua così

    Per i fondi biscottati dei macarons, tritate molto finemente nel tritatutto le mandorle, lo zucchero a velo e la cannella, poi passate attraverso un colino a maglie fini. Montate quasi a neve gli albumi e il sale. Mentre continuate a sbattere, aggiungete lentamente lo zucchero. Continuate a sbattere finché si è sciolto lo zucchero e la massa è di consistenza solida «al taglio».

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Incorporate con cautela, cucchiaio per cucchiaio e con la frusta o con una spatola di gomma, la miscela di mandorle, zucchero e cannella. Deve risultare una massa appiccicosa e ben soda. Trasferite la massa in una tasca da pasticciere. Tagliate ca. 1 cm di punta alla tasca da pasticciere. Spruzzate dei dischi di ca. 3 cm Ø su due teglie foderate di carta da forno. Lasciate asciugare i macarons per almeno 30 minuti. Riscaldate il forno ventilato a 140 °C. Cuocetevi i macarons per ca. 18 minuti. Sfornate, staccate con cautela dalla carta da forno e fate raffreddare sulla teglia.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Per il ripieno, montate a spuma la margarina e lo zucchero a velo, poi dividete in due parti uguali la massa. Fate fondere lentamente la cioccolata a bagnomaria e lasciatela raffreddare un poco. Incorporate la cioccolata in metà della massa, la pasta di vaniglia nell'altra metà. Versate i ripieni in due tasche da pasticciere separate, refrigerate in frigo a piacimento. Spruzzate i ripieni su metà dei macarons, coprite ognuno con un secondo fondo.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Katrin Klaus

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Conservazione: riponete i macarons imballati ermeticamente in frigo e consumateli entro 3 giorni. Montare a neve gli albumi richiede in tutto ca. 5 minuti. La neve di albumi è di consistenza solida «al taglio» se, passandovi con un coltello, il taglio resta ben visibile e delineato. Il tempo di asciugatura dei macarons dipende dall'umidità dell'aria. L'asciugatura è conclusa se la superficie dei macarons al tatto non risulta più appiccicosa. È estremamente importante attenersi alle quantità e al rapporto indicati per l'albume e gli ingredienti secchi. Oltre 1 g in più o in meno di albume fa sì che l'impasto risulti diverso e i macarons diventino «bruttini». Vale la pena pesare gli ingredienti con precisione. Prima di farcirli, fate riposare i fondi dei macarons per 24 ore. Riposti in un barattolo a chiusura ermetica, separando uno strato dall'altro con carta da forno, si conservano fino a 2 settimane. A piacimento, farcite i macarons con una crema preparata di fresco. Conservate i macarons ripieni in frigo e consumateli entro 2-3 giorni. In frigo, la crema per il ripieno si conserva per ca. 1 settimana, in congelatore per ca. 1 mese. Prima di guarnirvi i macarons, versatela nella tasca da pasticciere e lavorate qua e là la tasca per ammorbidire la crema. Prima di servirli, fate riposare i macarons ripieni per ca. 1 ora, in modo che il biscotto si possa ammorbidire un poco e i macarons risultino fuori croccanti e dentro dal cuore fondente.

Più ricette

Più ispirazioni