Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Macarons con crema alla vaniglia e al cioccolato fondente all'arancia

Macarons con crema alla vaniglia e al cioccolato fondente all'arancia

Ci vuole un po' per preparare questi deliziosi dolcetti croccanti, con due squisitissime farce, ma ne vale la pena. Chi li assaggerà ti adorerà per sempre.

  • vegetariano
  • 2 h 33 min

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 40 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 110 gdi mandorle spellate, macinate
  • 180 gdi zucchero a velo
  • 1½ cucchiainidi cannella macinata (5 g)
  • 90 gd’albume (ca. 2-3 albumi)
  • 1 presadi sale
  • 30 gdi zucchero
  • Ripieno

  • 200 gdi margarina al burro (Sanissa)
  • 60 gdi zucchero a velo
  • 50 gdi cioccolato fondente all’arancia
  • 2 cucchiainidi pasta di vaniglia
Kilocalorie
90 kcal
350 kj
Proteine
1 g
4,4 %
Grassi
6 g
60 %
Carboidrati
8 g
35,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 90 minuti
cottura in forno:
ca. 18 minuti
raffreddamento
Tempo totale:
2 h 33 min
  1. Si continua così

    Per i fondi biscottati dei macarons, trita molto finemente nel tritatutto le mandorle, lo zucchero a velo e la cannella, poi passa attraverso un colino a maglie fini. Monta quasi a neve gli albumi e il sale. Mentre continui a montare, aggiungi lentamente lo zucchero. Continua a montare, finché si è sciolto lo zucchero e la massa è di consistenza solida «al taglio».

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Incorpora con cura, cucchiaio per cucchiaio e con la frusta o con una spatola di gomma, la miscela di mandorle, zucchero e cannella. Deve risultare una massa appiccicosa e ben soda. Trasferisci la massa in una tasca da pasticciere. Taglia ca. 1 cm di punta alla tasca da pasticciere. Spruzza dei dischi di ca. 3 cm Ø su due teglie foderate di carta da forno. Lascia asciugare i macarons per almeno 30 minuti. Riscalda il forno ventilato a 140 °C. Cuoci i macarons per ca. 18 minuti. Sforna, stacca con cautela dalla carta da forno e fai raffreddare sulla teglia.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Per il ripieno, monta a spuma la margarina e lo zucchero a velo, poi dividi in due parti uguali la massa. Fai fondere lentamente la cioccolata a bagnomaria e lasciala raffreddare un poco. Incorpora la cioccolata in metà della massa, la pasta di vaniglia nell'altra metà. Versa i ripieni in due tasche da pasticciere separate, refrigerate in frigo a piacimento. Spruzza i ripieni su metà dei macarons, copri ognuno con un secondo fondo.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Katrin Klaus
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/macarons-con-crema-alla-vaniglia-e-al-cioccolato-fondente-allarancia
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Conservazione: riponi i macarons imballati ermeticamente in frigo e consumali entro 3 giorni. Montare a neve gli albumi richiede in tutto ca. 5 minuti. La neve di albumi è di consistenza solida «al taglio» se, passandoci con un coltello, il taglio resta ben visibile e delineato. Il tempo di asciugatura dei macarons dipende dall'umidità dell'aria. L'asciugatura è conclusa se la superficie dei macarons al tatto non risulta più appiccicosa. È estremamente importante attenersi alle quantità e al rapporto indicati per l'albume e gli ingredienti secchi. Oltre 1 g in più o in meno di albume fa sì che l'impasto risulti diverso e i macarons diventino «bruttini». Vale la pena pesare gli ingredienti con precisione. Prima di farcirli, fai riposare i fondi dei macarons per 24 ore. Riposti in un barattolo ermetico, separando uno strato dall'altro con carta da forno, si conservano fino a 2 settimane. A piacimento, farcisci i macarons con una crema preparata di fresco. Conserva i macarons ripieni in frigo e consumali entro 2-3 giorni. In frigo, la crema per il ripieno si conserva per ca. 1 settimana, in congelatore per ca. 1 mese. Prima di guarnire i macarons, versa la crema nella tasca da pasticciere e lavorala con le mani dall'esterno per ammorbidirla. Prima di servirli, fai riposare i macarons ripieni per ca. 1 ora, in modo che il biscotto si ammorbidisca un poco e i macarons risultino fuori croccanti e dentro fondenti.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare