Macaron alla vaniglia

Macaron alla vaniglia

4 h 12 min

Mandorle, zucchero a velo e albumi sono gli ingredienti principali della pasta per macaron, che viene poi farcita con una crema. Qui alla vaniglia.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolcePer 15 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 1 tappetino per macaron

  • Pasta di base per macaron

  • 100 gdi mandorle spellate macinate
  • 75 gdi zucchero a velo
  • 50 gdi albumi (1-2 pezzi)
  • 35 gdi zucchero
  • qualchegoccia di succo di limone
  • un pocodi burro per il tappetino
  • Farcia alla vaniglia

  • 120 gdi burro da tavola, morbido
  • 60 gdi zucchero a velo
  • ½ cucchiainodi pasta di vaniglia
  • 1 cucchiainodi succo di limone
Kilocalorie
150 kcal
650 kj
Proteine
2 g
5,5 %
Grassi
10 g
61,6 %
Carboidrati
12 g
32,9 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 60 minuti
essiccazione:
30-120 minuti
cottura in forno:
10-12 minuti
refrigerazione
raffreddamento
Totale:
4 h 12 min
  1. Si continua così

    Per la pasta di base, setacciate le mandorle (usate i resti più grossi per una torta). Mescolate 40 g delle mandorle più fini con lo zucchero a velo. Montate gli albumi a neve. Unite lo zucchero a pioggia e continuate a montare per ca. 5 minuti, finché la massa risulta compatta e brillante. Incorporate la miscela di mandorle e zucchero e poco succo di limone. Mescolate con una spatola di silicone. La massa così ottenuta dev’essere molto densa. Riempite una tasca da pasticciere usa e getta.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Fate fondere il burro e ungetevi con parsimonia il tappetino per macaron. Adagiatelo quindi su una griglia da forno. Tagliate ca. 1 cm della punta della tasca. Distribuite la massa sui dischi disegnati sul tappetino. Battete più volte la griglia sul supporto.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Fate essiccare i macaron a temperatura ambiente, a seconda dell’umidità, per 30-120 minuti. Quando la superficie dei macaron non incolla più, l’essiccazione è conclusa.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Scaldate il forno a 135 °C (calore superiore e inferiore). Infornate la griglia con il tappetino nella scanalatura più bassa del forno e cuocete i macaron per 10-12 minuti. Sfornate, staccate i gusci dal tappetino e fateli raffreddare su una griglia.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Lavorate tutti gli ingredienti per la farcia con uno sbattitore elettrico per 5 minuti fino a ottenere una massa soffice e chiara. Trasferitela in una tasca da pasticciere usa e getta e mettetela in frigo. Togliete la farcia dal frigo e lasciatela ammorbidire per qualche minuto. Tagliate la punta della tasca. Girate la metà dei gusci (fondi). Spremete un poco di farcia sui fondi dei macaron. Adagiate i gusci restanti sulla farcia premendo leggermente e con cura. Conservateli in frigo e consumateli nel giro di 1-2 giorni.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Regula Brodbeck

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni