Limoni in salamoia

Limoni in salamoia

504 h 5 min

Il condimento marocchino per il pollo: basta tagliare i limoni a metà, inserirli in un barattolo con sale marino e conservarli in frigorifero.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

ConservePer 1 vaso per conserve

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 3limoni
  • 3 cucchiai colmidi sale marino
Kilocalorie
40 kcal
150 kj
Proteine
2 g
28,6 %
Grassi
0 g
0 %
Carboidrati
5 g
71,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 5 minuti
riposo:
almeno 3 settimanali
Tempo totale:
504 h 5 min
  1. Lavate i limoni con acqua calda. Incidete la scorza per il lungo più volte e dimezzate i limoni. Metteteli in un barattolo a chiusura ermetica e aggiungete 1 cucchiaio colmo di sale marino per ogni limone. Chiudete il barattolo e scuotete bene.

    Ci sei quasi!
  2. Fate macerare i limoni ben sigillati nel barattolo in frigorifero per almeno 3 settimane. Di tanto in tanto scuotete il barattolo. I limoni in salamoia si conservano in frigorifero per 4 mesi.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

I limoni sotto sale o in salamoia sono tipici della cucina nordafricana. Sono cotti insieme con altri ingredienti, spesso in piatti unici, ed eliminati a fine cottura. Oppure viene grattugiata finemente un poco di scorza e aggiunta agli altri ingredienti. Sono ottimi con riso, agnello, pollo e legumi.  Riso selvatico alle noci miste e al limone Pollo allo zafferano con limone in salamoia

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni