Buon appetito!
Condividi la ricetta
Ti piace questa ricetta?
Dai il tuo voto
    (3,3)
    Lievito madre

    Lievito madre

    Farina di segale e acqua mescolate in un vasetto, dopo qualche giorno si trasformano in lievito madre, perfetto per preparare un buon pane di pasta acida.

    Per  400  grammi

    Cliccando sul puoi aggiungere gli ingredienti che ti interessano alla tua lista della spesa.

    Ingredienti

    500 g di farina di segale
    5 dl d'acqua
    Valori nutritivi per 100 grammo
    Kilocalorie
    420 KCAL
    1750 KJ
    Grassi
    3 G
    6,6 %
    Proteine
    10 G
    9,7 %
    Carboidrati
    86 G
    83,7 %
    Kilocalorie
    L'alimentazione ci fornisce l'energia di cui abbiamo bisogno. L'energia consumata viene calcolata in kilocalorie o in kilojoule. Una kilocaloria corrisponde a 4.19 kilojoule.
    Grassi
    I grassi soddisfano il palato perché sono degli esaltatori di sapidità. Questo rende i cibi ricchi di grassi molto gustosi. Il corpo umano ha bisogno quotidianamente di un po' di grassi, meglio se insaturi come gli oli d'origine vegetale e i pesci ricchi di grasso.
    Proteine
    Le proteine sono i mattoni della vita. La loro funzione è fondamentale non solo per creare le cellule, il sangue e i tessuti, ma anche gli enzimi e gli ormoni. Le proteine pregiate si trovano nel pesce, nelle uova e nei latticini poveri di grassi.
    Carboidrati
    I carboidrati sono una preziosa fonte di energia per i muscoli e il cervello. Queste molecole di zuccheri sono contenute nelle verdure, nella frutta, nella pasta, nelle patate e nel pane.

    Foto: Ruth Küng
    Ricetta: Anja Steiner

    Preparazione

    Mescolate 100 g di farina con 1 dl d’acqua. Trasferite l’impasto in un barattolo di vetro o in una scodella. Coprite con carta da cucina. Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente (ca. 21 °C), finché cominciano a formarsi delle bolle (2-5 giorni). Non appena si formano le bolle, nutrite l’impasto mescolando al lievito madre 100 g di farina e 1 dl d’acqua. Trasferite in un barattolo pulito e coprite con carta da cucina. Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per altri 2-3 giorni finché non si sono formate bolle più grandi.

    Gettate la metà del lievito madre. Rinfrescate il lievito aggiungendo alla pasta rimasta 100 g di farina e 1 dl d’acqua e mescolate bene. Trasferite l’impasto in un barattolo pulito, coprite con carta da cucina e lasciate riposare in frigo per ca. 1 settimana. Quando cominciano a formarsi le bolle, gettate ancora due volte metà del lievito, aggiungendo ogni volta 1 dl d’acqua e 100 g di farina. Quando si formeranno nuo-vamente tante bolle, il lievito madre sarà pronto l’uso.

    Tempo di preparazione

    Preparazione ca. 10 min

    + riposo ca. 2 settimana

    + cure settimanali (nutrimento) ca. 10 min

    Ecco come funziona

    L’ingrediente è stato aggiunto alla lista della spesa.
    Suggerimento
    Per fare 1 pane, usate la metà del lievito, il resto nutritelo come descritto sopra.
    Il lievito madre può durare a lungo se rinfrescato a dovere. Tuttavia la fermentazione naturale può non riuscire per vari motivi (cambio climatico, contaminazioni).
    Se il lievito madre si separa, mescolate bene con la frusta.
    Conservate il lievito in un barattolo di vetro di 5 dl.
    Cosa pensi di questa ricetta?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (4)
    A. Gütiger 01.03.2019

    Zu Pt. 2: Die Hälfte wegwerfen. Was soll das, wer wegwirft hat nach meiner Meinung keine Ahnung von der Verwendung von Lebensmittel.

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    M. Lüthi 17 ore fa

    Wenn sie ihren Sauerteig über Jahre pflegen und füttern, haben sie irgendwann tonnenweise Sauerteig! Auch nicht so sinnvol....

    A. Gschwend 08.08.2018

    Ich mache den Sauerteig mit gleichen Mengen Milch und Weissmehl - so machte es meine Mutter, und sie backte eigenes Brot ihr Leben lang. Mein Sauerteig "lebt" seit mindestens 20 Jahren - ich brauche es mindestens wöchentlich (Vollkornbrot, Buchweizen-Pfannkuchen). Anstatt jedes Mal neu anzufangen, nehme ich immer ein Paar Löffelchen des alten Sauerteigs für den neuen.

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    J. Hasselmann 25.02.2019

    Ich denke dieser Ansatz soll für solche gedacht sein die noch keinen Ansatz haben... Wenn du einen hast freu dich ;)

    Valutazioni

    Ti piace questa ricetta? Grazie della tua valutazione.

      (3,3)

      Questa ricetta è già stata valutata da 32 persona/e.

      Buon appetito!
      Condividi la ricetta

      Ricette correlate

      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      30 min
      competente

      Più ricette a tuo gusto

      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      20 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      45 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      50 min
      competente
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      20 min
      competente
      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa membro del club e salva la ricetta.
      Ti piace questa ricetta?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.