Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Burrata all'aglio orsino

Burrata all'aglio orsino

Tempo totale: 30 minuti • Preparazione: ca. 30 minuti
Valori nutrizionali per porzione: proteine 9 g, grassi 31 g, carboidrati 8 g, 360 kcal
Preferiti

Hai salvato la ricetta nella tua raccolta Raccolta di ricette

Stampa Cucinato? Cucinato
Un antipasto ben riuscito che abbina l'aromatico aglio orsino alla delicata burrata, serviti su un letto d'insalata, barbabietola e mandorle affumicate.

Ingredienti

Antipasto

Per

4
  • 1
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
  • 10
  • 12

persone

  • 5 g d’aglio orsino
  • 1½ cucchiai d’olio di colza
  • ¾ di  cucchiaio d’aceto di mele
  • ¼ di  cucchiaio di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • ¼ di  mazzetto di ravanelli
  • 10 g di mandorle salate affumicate
  • ¼ di barbabietola , ad es. Chioggia
  • 100 g d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 1 mini burrata di 50 g
  • 10 g d’aglio orsino
  • 3 cucchiai d’olio di colza
  • 1½ cucchiai d’aceto di mele
  • ½ cucchiaio di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • ½ mazzetto di ravanelli
  • 15 g di mandorle salate affumicate
  • ½ barbabietola , ad es. Chioggia
  • 200 g d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 2 mini burrate di 50 g ciascuna
  • 20 g d’aglio orsino
  • 6 cucchiai d’olio di colza
  • 3 cucchiai d’aceto di mele
  • 1 cucchiaio di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • 1 mazzetto di ravanelli
  • 30 g di mandorle salate affumicate
  • 1 barbabietola , ad es. Chioggia
  • 400 g d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 4 mini burrate di 50 g ciascuna
  • 30 g d’aglio orsino
  • 9 cucchiai d’olio di colza
  • 4½ cucchiai d’aceto di mele
  • 1½ cucchiai di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • 1½ mazzetti di ravanelli
  • 45 g di mandorle salate affumicate
  • barbabietole , ad es. Chioggia
  • 600 g d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 6 mini burrate di 50 g ciascuna
  • 40 g d’aglio orsino
  • 1,2 dl d’olio di colza
  • 6 cucchiai d’aceto di mele
  • 2 cucchiai di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • 2 mazzetti di ravanelli
  • 60 g di mandorle salate affumicate
  • 2 barbabietole , ad es. Chioggia
  • 800 g d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 8 mini burrate di 50 g ciascuna
  • 50 g d’aglio orsino
  • 1,5 dl d’olio di colza
  • 7½ cucchiai d’aceto di mele
  • 2½ cucchiai di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • 2½ mazzetti di ravanelli
  • 75 g di mandorle salate affumicate
  • barbabietole , ad es. Chioggia
  • 1 kg d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 10 mini burrate di 50 g ciascuna
  • 60 g d’aglio orsino
  • 1,8 dl d’olio di colza
  • 9 cucchiai d’aceto di mele
  • 3 cucchiai di senape granulosa
  • sale
  • pepe
  • 3 mazzetti di ravanelli
  • 90 g di mandorle salate affumicate
  • 3 barbabietole , ad es. Chioggia
  • 1,2 kg d’insalata novella , ad es. baby leaf
  • 12 mini burrate di 50 g ciascuna

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
  1. Sciacqua le foglie di aglio orsino e asciugale tamponandole. Taglia alcune foglie a striscioline e mettile da parte. Mescola il resto delle foglie con l'olio e riduci il tutto in purea con un frullatore. Incorpora l'aceto e la senape, poi condisci la salsa con sale e pepe.

    Ci sei quasi!
  2. Taglia i ravanelli a spicchietti. Trita le mandorle. Con una mandolina taglia la barbabietola a fettine sottili. Aggiungi all'insalata novella l'aglio orsino tritato e mescola bene il tutto, poi guarnisci con gli spicchi di ravanello, le mandorle tritate, le fettine di barbabietola e le burrate. Condisci con la salsa all'aglio osino.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Anja Steiner
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/burrata-allaglio-orsino
Già cucinato Cucinato

Consiglio utile

A cosa prestare attenzione quando si raccoglie l'aglio orsino selvatico: le foglie di aglio orsino sono riconoscibili dal lato superiore brillante, mentre quello inferiore è opaco e leggermente più chiaro. Inoltre, hanno un sentore d'aglio piuttosto intenso. Attenzione a non confondere l'aglio orsino con il velenoso mughetto o il colchico autunnale (detto anche falso zafferano), le cui foglie sono meno opache sul lato inferiore e più rigide di quelle dell'aglio orsino. Prima dell'utilizzo sciacqua accuratamente l'aglio orsino.

Usi già i ricettari?

Asset-RezeptsammlungsTeaser-IT

Usi già i ricettari?

Con i ricettari digitali sul tuo profilo Migusto puoi …

  1. selezionare ricette in base a un tema di tua scelta.
  2. avere una migliore panoramica della tua raccolta di ricette.
  3. NOVITÀ: farti spedire a casa le tue ricette preferite in un ricettario stampato.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare