Budino di semolino con sciroppo di succo d’uva

Budino di semolino con sciroppo di succo d’uva

2 h 25 min

I budini di semolino possono essere serviti come dessert in diverse varianti. Ad esempio con sciroppo di succo d'uva, semplicissimo da realizzare.

  • vegetariano

Ingredienti

Dessert

Per

4
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

per 4 formine da ca. 2 dl

per 8 formine da ca. 2 dl

per 12 formine da ca. 2 dl

  • 8 dldi latte
  • ½limone
  • 1 presadi sale
  • 1baccello di vaniglia
  • 80 gdi semolino
  • 25 gdi zucchero
  • 20 gdi burro
  • 2 dldi sciroppo d’uva, nei negozi di specialità
  • 1,6 ldi latte
  • 1limone
  • 2 presedi sale
  • 2baccelli di vaniglia
  • 160 gdi semolino
  • 50 gdi zucchero
  • 40 gdi burro
  • 4 dldi sciroppo d’uva, nei negozi di specialità
  • 2,4 ldi latte
  • limoni
  • 3 presedi sale
  • 3baccelli di vaniglia
  • 240 gdi semolino
  • 75 gdi zucchero
  • 60 gdi burro
  • 6 dldi sciroppo d’uva, nei negozi di specialità
Kilocalorie
440 kcal
1.800 kj
Proteine
9 g
8,6 %
Grassi
12 g
25,7 %
Carboidrati
69 g
65,7 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
raffreddamento:
ca. 2 ore
ui.recipe.cookingtime.total.label:
2 h 25 min
  1. Mettete il latte in una pentola. Unitevi la buccia grattugiata di limone. Salate. Incidete il baccello di vaniglia e unitelo. Portate il latte a ebollizione. Versate il semolino tutto in una volta. Cuocete a fuoco basso, mescolando ogni tanto per ca. 10 minuti, fino a ottenere una massa omogenea e morbida. Eliminate il baccello vaniglia. Togliete la pentola dal fuoco. Unite lo zucchero e il burro e mescolate. Sciacquate le formine con acqua fredda. Riempitele di semolino e livellate. Fate raffreddare in frigo ca. 2 ore.

    Ci sei quasi!
  2. Prima di servire, staccate i budini dai bordi delle formine e capovolgeteli sui piatti. Versate sopra lo sciroppo d’uva.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni