Asparagi gratinati con uova in camicia

Asparagi gratinati con uova in camicia

40 min

Piatto principale di stagione o parentesi vegetariana nel menu di Pasqua: uova in camicia su un letto di asparagi verdi gratinati con burro al dragoncello.

  • vegetariano

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

Indicazioni per maggiori quantità: Cuocete poco per volta le uova a bagnomaria.
  • 1 kgdi asparagi verdi
  • 8 cucchiaid’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • ½ mazzettodi dragoncello
  • 1limone
  • 2 cucchiaidi burro, morbido
  • 3 cucchiaidi pangrattato
  • 1 ld’acqua
  • 0,3 dld’aceto di frutta
  • 4uova
  • 2 kgdi asparagi verdi
  • 1,6 dld’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 mazzettodi dragoncello
  • 2limoni
  • 4 cucchiaidi burro, morbido
  • 6 cucchiaidi pangrattato
  • 2 ld’acqua
  • 0,6 dld’aceto di frutta
  • 8uova
  • 3 kgdi asparagi verdi
  • 2,4 dld’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1½ mazzettidi dragoncello
  • 3limoni
  • 6 cucchiaidi burro, morbido
  • 9 cucchiaidi pangrattato
  • 3 ld’acqua
  • 0,9 dld’aceto di frutta
  • 12uova
Kilocalorie
380 kcal
1.550 kj
Proteine
12 g
14 %
Grassi
28 g
73,3 %
Carboidrati
11 g
12,8 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
cottura in forno:
ca. 20 minuti
Tempo totale:
40 min
  1. Scaldate il forno a 200 °C. Pelate il terzo inferiore degli asparagi e spuntateli. Mescolate gli asparagi con l’olio e condite con sale e pepe. Distribuiteli su una teglia ricoperta con carta da forno. Cuoceteli al centro del forno per ca. 20 minuti. Staccate le foglioline di dragoncello dai rametti e tritatele. Grattugiate finemente la scorza del limone. Lavorate il burro con il dragoncello, il pangrattato e la scorza di limone. Condite con sale e pepe. A metà cottura, distribuite il burro al dragoncello sugli asparagi e gratinateli. Dividete il limone in quarti.

    Ci sei quasi!
  2. Nel frattempo preparate le uova in camicia. Portate a ebollizione acqua e aceto. Abbassate la temperatura finché l’acqua freme appena. Rompete ogni uovo in una scodellina. Fate scivolare un uovo dopo l’altro nell’acqua acidulata. Avvolgete l’albume attorno al tuorlo con un cucchiaio. Fatele cuocere per 3-4 minuti. Con una schiumarola, estraetele dall’acqua e lasciatele sgocciolare bene. Sfornate gli asparagi e serviteli con le uova in camicia e il limone. Ottimi con una baguette fresca.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Daniel Tinembart

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni