Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Treccia di Pasqua

Treccia di Pasqua

3 h

Questa treccia fragrante, preparata appositamente per Pasqua, svela un segreto al taglio: un goloso ripieno di mandorle e cranberry. Ogni fetta una delizia.

  • vegetariano

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 18 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 200 gdi ripieno alle mandorle per dolci
  • 100 gdi quark alla panna
  • 100 gdi cranberry secchi
  • 1uovo
  • 2 cucchiaidi mandorle a scaglie
  • 1 cucchiaiodi granella di zucchero
  • farina per spianare la pasta
  • Pasta per la treccia

  • 50 gdi burro
  • 2,75 dldi latte
  • 500 gdi farina
  • 50 gdi zucchero
  • 1 cucchiainodi sale
  • 20 gdi lievito fresco
Kilocalorie
230 kcal
1.000 kj
Proteine
6 g
10,6 %
Grassi
7 g
27,8 %
Carboidrati
35 g
61,7 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
lievitazione:
ca. 1 ora
cottura in forno:
ca. 30 minuti
raffreddamento
Tempo totale:
3 h
  1. Si continua così

    Per la pasta, sciogliete il burro. Aggiungete il latte e togliete la pentola dal fuoco. Mescolate la farina con lo zucchero e il sale. Disponete la miscela a fontana e versate al cento il lievito e la miscela di burro e latte. Impastate il tutto fino a ottenere una massa morbida ed elastica. Copritela con un canovaccio umido e fatela lievitare del doppio a temperatura ambiente per ca. 1 ora.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Mescolate il ripieno alle mandorle con il quark. Tritate grossolanamente i cranberry e incorporateli al quark.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Dividete l’impasto in tre parti. Sul piano di lavoro infarinato spianate i tre pezzi di pasta ognuno in un rettangolo di ca. 18 x 40 cm. Distribuite la farcia con una spatola sui rettangoli di pasta, lasciando un bordo libero. Livellate la farcia e arrotolate i rettangoli sul lato più lungo.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Accomodate i tre rotoli uno accanto all’altro e unite le estremità superiori schiacciandole insieme. Intrecciate i tre filoni e formate una treccia. Trasferitela su una teglia foderata con carta da forno.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Sbattete l’uovo e spennellate la treccia. Cospargetela con le mandorle a scaglie e la granella di zucchero. Infornate la treccia al centro del forno spento. Accendete il forno statico a 200 °C e cuocete la treccia per ca. 30 minuti a temperatura crescente. Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Feride Dogum
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/treccia-di-pasqua

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare