Stinco di vitello con porcini e spinaci

Stinco di vitello con porcini e spinaci

3 h 30 min

Le cose buone richiedono tempo. Questo vale certamente anche per lo stinco che cuoce per ben tre ore con porcini, aglio e semi di finocchio. Paradisiaco!

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1stinco di vitello di ca. 1,3 kg, ordinabile in anticipo dal macellaio Migros
  • 30 gdi porcini secchi
  • sale
  • pepe
  • 4spicchi d’aglio
  • 5 cucchiaid’olio di girasole
  • 1 cucchiaiodi semi di finocchio
  • 2 dldi vino bianco
  • 4 dldi fondo bruno
  • 80 gdi pomodori cherry semi secchi
  • 200 gdi spinaci
  • 2stinchi di vitello di ca. 1,3 kg ciascuno, ordinabile in anticipo dal macellaio Migros
  • 60 gdi porcini secchi
  • sale
  • pepe
  • 8spicchi d’aglio
  • 10 cucchiaid’olio di girasole
  • 2 cucchiaidi semi di finocchio
  • 4 dldi vino bianco
  • 8 dldi fondo bruno
  • 160 gdi pomodori cherry semi secchi
  • 400 gdi spinaci
Kilocalorie
560 kcal
2.350 kj
Proteine
58 g
45 %
Grassi
27 g
47,2 %
Carboidrati
10 g
7,8 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
brasatura :
ca. 3 ore
Tempo totale:
3 h 30 min
  1. Tirate fuori dal frigo lo stinco ca. 2 ore prima di prepararlo e fatelo riposare a temperatura ambiente. Mettete a bagno i funghi nell’acqua fredda per ca. 20 minuti. Condite lo stinco con sale e pepe. Scaldate il forno a 170 °C. Schiacciate l’aglio e tritatelo grossolanamente. Scolate i funghi e strizzateli bene. Scaldate l’olio in una brasiera. Rosolate bene lo stinco da ogni lato per ca. 5 minuti. Aggiungete l’aglio, i funghi e i semi di finocchio e rosolate tutto brevemente. Bagnate con il vino e fate ridurre. Unite il fondo e stufate al centro del forno con il coperchio per ca. 3 ore.

    Ci sei quasi!
  2. Estraete i pomodori dall’olio. Frullateli con il frullatore a immersione. Estraete con cautela lo stinco dalla salsa. Condite la salsa con sale e pepe. Unite gli spinaci e fateli sobbollire, finché non si afflosciano. Servite lo stinco con la salsa e gli spinaci e accompagnate con purè di patate.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Daniel Tinembart

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni